WhatsApp: arriva la doppia spunta blu per la conferma di lettura. Web in rivolta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
whatsapp doppia spunta-salernoUn piccolo ma rivoluzionario cambiamento nel suo servizio di messaggistica WhatsApp. Da alcune ore l’app mostra le sue doppie spunte in azzurro tutte le volte in cui un messaggio viene letto.  Molti utenti, infatti, interpretano male le doppie spunte che appaiono alla fine del messaggio. Sono tanti a credere che il doppio check indichi la lettura del messaggio ma non è proprio così visto che segnala semplicemente il fatto che l’utente abbia ricevuto il messaggio, non la sua lettura.

La doppia spunta in azzurro aggiunge quindi un terzo strato di informazioni, dando la possibilità agli utenti di capire quando il messaggio inviato è stato letto.
Naturalmente, è possibile vedere la data di “ultimo accesso” in alto a sinistra della conversazione ma il doppio check azzurro è molto più diretto.
Per usufruire della nuova feature è necessario disporre dell’ultima versione dell’app.

Una vera tragedia per tutti quelli che volevano far finta di non aver letto un messaggio, magari per evitare seccature. Adesso, come fanno notare in tanti su Twitter, non c’è più scampo. C’è chi annovera questa novità fra le principali cause dei prossimi divorzi; chi consiglia di non aggiornare l’applicazione (anche se è una soluzione solo temporanea, prima o poi bisognerà farlo); chi minaccia di passare a chat concorrenti molto più attente alla riservatezza (prima fra tutte Telegram, che permette anche di impostare un “timer di autodistruzione” delle conversazioni), e chi invece mette le mani avanti e rassicura amici e conoscenti di non preoccuparsi, che anche se la doppia spunta diventerà blu, magari non subito ma una risposta arriverà.

Ma è emersa anche una questione ben più spinosa: quella della privacy.

È un problema che già si era posto con altre chat e con alcuni servizi di posta elettronica, primo fra tutti quello di Google, Gmail. Quest’ultimo ha infatti introdotto un sistema per avere conferma dell’avvenuta lettura dei messaggi, che non è stato molto ben accolto dagli utenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.