Arechi Rugby Salerno: bocce ferme per la seniores, under 16 in campo a Caserta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Arechi_Rugby_azioneCome stabilito dal calendario federale, la gran parte delle squadre seniores saranno ferme durante il periodo dei test match della Nazionale Italiana di rugby. Riposo meritato per l’Arechi Rugby che, dopo aver stravinto nelle prime uscite stagionali, avrà il tempo di recuperare energie per concludere al meglio il girone d’andata e restare saldamente in testa alla classifica. Tra qualche settimana, infatti, i Dragoni torneranno in campo contro l’attuale seconda forza del campionato di serie C girone 2, la Polisportiva Sarnese che dista di 6 punti dall’Arechi Rugby.

L’attenzione è puntata interamente sui giovani Dragoni di categoria under 16, che domenica scenderanno in campo alle ore 10.30 presso il campo “F. Casino” di Santa Maria Capua Vetere (CE) contro il Rugby Clan S.M.C.V. con l’obiettivo di mettere in pratica quanto di buono dimostrato durante gli allenamenti settimanali.

Alla vigilia dell’incontro dei giovani Dragoni, il dirigente del settore under 16 Francesco Romano, che collabora anche sul campo per gli allenamenti della mischia dei ragazzi, ha voluto esprimere parole di elogio per i suoi: “La squadra sta crescendo a vista d’occhio, ed il grande deficit di esperienza e vissuto sul campo si nota sempre meno seppur giocando contro squadre ben collaudate che da anni calcano i campi da rugby. Il lavoro svolto da coach Generoso Falivene sta portando i suoi frutti ed i ragazzi, più di tutto, si divertono giocando un buon rugby al di là del risultato finale. Ovviamente perdere non fa mai piacere a nessuno, quindi speriamo quanto prima di poter festeggiare il primo successo dei Dragoni under 16”.

“La squadra che andiamo ad affrontare – prosegue Romano – sarà sicuramente ben attrezzata, rispettando la tradizione che vede il Rugby Clan sempre ai piani alti delle classifiche. Durante gli allenamenti i ragazzi sembravano stimolati ad impegnarsi ancor di più, ed è il primo vero segnale che dimostra quanto il lavoro svolto sul campo sia qualitativamente alto. A prescindere dal risultato, i ragazzi daranno tutto come sempre e sono certo che si tratterà di un’altra bella occasione per acquisire esperienza, e per vivere al meglio questo sport”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.