Economia: Tavella, dati drammatici, continua mobilitazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
tavella“La diminuzione del numero degli occupati registrato da Bankitalia, relativo ai primi sei mesi del 2014, conferma il drammatico trend che ha caratterizzato l’andamento dell’economia regionale negli ultimi anni. E’ ora di porre rimedio a questa situazione con nuovi investimenti pubblici ed un intervento deciso per ridare ossigeno al nostro territorio”.

E quanto afferma il segretario generale della Cgil Campania, Franco Tavella, secondo il quale “il governo ha abbandonato ogni idea di sviluppo delle regioni meridionali”.

“A pagarne le conseguenze peggiori – precisa Tavella – sono la Campania e l’area metropolitana di Napoli, penalizzate da scelte pessime come quelle contenute nel decreto Poletti che mettono in difficoltà migliaia di lavoratori”.

“Per questo – conclude Tavella – continua la nostra mobilitazione, che vedrà in piazza domani a Roma i lavoratori del pubblico impiego e della scuola. Martedì 11 davanti alla sede della Prefettura di Napoli ci sarà il presidio di cassintegrati e lavoratori in mobilità che rischiano di rimanere senza alcun sostegno al reddito. Due giorni dopo è prevista una analoga iniziativa alla Clinica Mediterranea contro il Jobs Act e il 21 novembre Napoli ospiterà la grande manifestazione nazionale per lo sciopero dei metalmeccanici della Fiom”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.