Salerno Festival: da sabato maratona canora per strade e chiese, sfilata nel centro della città e “frijenn cantann”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salerno_Festival_CoriEntra nel vivo la quinta edizione del Salerno Festival, il grande evento corale nazionale che attraverso 38 cori fino al 9 novembre proporrà sul territorio cittadino e regionale un repertorio misto dal canto lirico alle melodie pop italiane e internazionali, dal popolare tradizionale della nostra nazione al gospel americano, dalla polifonia profana ai brani sacri. Sabato 8 novembre, sarà la giornata più intensa: al mattino i Concerti aperitivo alle 10.30 al Salone dei Marmi in Palazzo di Città, al Salone Bottiglieri a Palazzo Sant’Agostino e al Salone Genovesi della Camera di Commercio; al pomeriggio, a partire dalle 16.30, i Concerti in città presso l’ex Chiesa di Sant’Apollonia, il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, la Chiesa di San Giorgio, il Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno, l’Arco Catalano, il Museo Diocesano, la Chiesa del Santissimo Crocifisso.

Alle 12.15 i cori, guidati dai Pistonieri di Santa Maria del Rovo, partiranno da quattro punti del centro storico per la sfilata di tutti i partecipanti, che convergeranno in Piazza Portanova per un canto comune. Alle 16.00 e alle 21.00 altre due maratone corali al Teatro Augusteo con l’esibizione di otto formazioni per concerto. Sempre nella giornata di sabato è previsto il “FRIJENN CANTANN”in vari spazi di diversa natura della città, dai negozi alle case private, dall’ostello alle chiese, sarà possibile per i cori del Salerno Festival cantare liberamente in una sorta di improvvisazione, di fringe corale, divertendosi e facendo divertire il pubblico con la propria voce al motto di “Liberiamo il canto!”: atrio della Pinacoteca Provinciale, Bar Gelateria Punto Freddo (via Roma), Bottega Bossa, Casa Museo Natella (via Duomo), Chiesa di San Rocco – Sede Unitalsi, Chiostro dell’Ostello Ave Gratia Plena, Cibarti, Mam Art Food & Wine, Sala San Lazzaro – Presepe Dipinto di Carotenuto, Salumeria storica Botteghelle 65, Sede CAI Salerno.

 

Quest’oggi, invece, le formazioni corali si splameranno su tutto il territorio provinciale: dal Castello Doria di Angri, Collegiata di Atrani, Chiesa del Convento di Sant’Antonio a Nocera Inferiore, Duomo di San Giovanni Battista a Vietri sul MareChiesa di Santa Caterina a Chiaia a Napoli e a Salerno, alla Chiesa della Santissima Annunziata e presso il Teatro San Demetrio. Giovedì intanto, l’inaugurazione della quinta edizione con la maratona dei cori nell’Auditorium del Grand Hotel Salerno.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.