I fatti del giorno: sabato 8 novembre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRENZI: PATTO DEL NAZARENO NON ROTTO, MA NESSUN VETO
PREMIER: AVANTI ANCHE DA SOLI. FI: RISPETTARE I PATTI

Per Matteo Renzi il patto del Nazareno non è rotto, ma non vuol
sentir parlare di veti. “Se qualcuno pensa di fare il
temporeggiatore – afferma -, noi diciamo che andiamo avanti
anche da soli”. Il premier punta od ottenere rassicurazioni da
Silvio Berlusconi entro martedì, quando l’Italicum sarà
incardinato in commissione. Forza Italia chiede “il rispetto dei
patti”. Su “eventuali accordi con gli altri partiti”, M5S
replica che “Renzi bluffa sempre”.
—.

MALTEMPO: ANCORA PIOGGE, ALLERTA NORD-EST E CENTRO-SUD
CICLONE ATTRAVERSA LA SICILIA. METEO MIGLIORA A ROMA

Anche oggi il maltempo continuerà a sferzare l’Italia, in
particolare le regioni del nord-est, in particolare Friuli
Venezia Giulia e Veneto dove si registra una “criticità rossa”.
Arancione invece per Calabria, Basilicata, Puglia meridionale e
Sicilia orientale. Proprio l’isola ieri è stata attraversata da
un ciclone con venti che hanno superato anche i 35 nodi. Meteo
in miglioramento a Roma, dove ieri sono cadute parti del mura
della breccia di Porta Pia.
—.

OGGI STATALI IN PIAZZA A ROMA, “SAREMO 50 MILA”
AL CORTEO PARTECIPANO CONFEDERALI E SINDACATI CATEGORIA

Si attendono 50mila persone oggi nel corteo dei dipendenti del
pubblico impiego. Una manifestazione che vede non solo la
partecipazione di Cgil, Cisl e Uil ma anche di tutte le
categorie del pubblico impiego, dalla scuola alla sanità, dai
ministeri agli enti locali. Tutti già pronti, fanno sapere i
sindacati, a incrociare le braccia per il primo sciopero dopo
quasi dieci anni.
—.

MESSICO: SOSPETTI CONFESSANO, STUDENTI UCCISI E BRUCIATI
PARENTI “DESAPARECIDOS”, NON CREDIAMO A VERSIONE UFFIALE

I 43 studenti “desaparecidos” lo scorso 26 settembre a Iguala,
nello stato di Guerrero, sono stati uccisi da sicari del gruppo
narco Guerreros Unidos, e i loro corpi sono stati bruciati,
alcuni mentre erano ancora vivi, in una discarica. A svelare
l’orribile fine dei ragazzi è stato il procuratore generale. Una
versione dei fatti che però non convince i familiari dei
ragazzi. “Vogliamo risultati, ma con prove”, hanno detto.
—.

CORTEO FUNEBRE BOSS IN STRADA VITTIME CAMORRA, STOP QUESTURA
NAPOLI, INDIGNAZIONE TRA FAMILIARI E ASSOCIAZIONI ANTI-MAFIA

La Questura di Napoli ha deciso di vietare l’annunciato corteo
funebre di un boss del rione Pianura, a Napoli, inizialmente
organizzato dai familiari nelle stradine del quartiere con
partenza in una strada intitolata a due ragazzi innocenti uccisi
dai clan, Paolo Castaldi e Luigi Sequino. Un’iniziativa che ha
scatenato l’indignazione dei familiari delle vittime e delle
associazioni anti-mafia, tanto da far intervenire la Questura,
tenuta all’oscuro di tutto.
—.

CALCIO: 11/MA GIORNATA, OGGI SASSUOLO-ATALANTA E SAMP-MILAN
F1: OGGI ULTIME LIBERE E QUALIFICHE.MOTO: QUALIFICHE DALLE 14

L’11/ma giornata di Serie A si apre oggi con l’anticipo delle 18
tra Sassuolo ed Atalanta. In serata, alle 20:45, sarà la volta
di Sampdoria-Milan. Formula 1: alle 14 le ultime libere del Gran
Premio del Brasile, alle 17 le qualifiche. Moto: dalle 14:10 le
qualifiche per il Gp di Valencia.

(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.