Baronissi s’illumina per il Natale: inaugurate le “Luci dell’Irno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Luci_Dell_IrnoSono state accese da Piazza della Repubblica alla presenza del Sindaco Gianfranco Valiante sabato pomeriggio 8 novembre le Luci natalizie che inaugurano la prima edizione della manifestazione “Luci dell’Irno” evento che si ispira alla più nota “Luci d’Artista” di Salerno. Madrina d’eccezione una bellissima Nathalie Caldonazzo. In migliaia hanno assistito all’accensione delle luminarie con il “Giardino Incantato” del Parco del ciliegio preso letteralmente d’assalto.

“In occasione dell’accensione delle Luci abbiamo restituito alla città la “Fontana del Pellegrino” dopo un minuzioso e paziente lavoro di restyling che abbiamo eseguito sotto la guida di Nadia Farina, l’artista autrice della splendida opera. La “Fontana del Pellegrino” da ricettacolo di immondizia, calcinacci e vetri rotti e’ ora una tappa obbligata per chi vuole godere della sua bellezza artistica”. Questo il commento affidato alla sua pagina Facebook del primo cittadino Gianfranco Valiante

Un’iniziativa del tutto nuova per l’intera comunità della Valle dell’Irno che si appresta a vivere un autunno ed un inverno del tutto nuovo rispetto al passato. Diverse le luminarie installate in diverse zone della città che accompagneranno il Natale 2014 dei cittadini per concludersi il 1° febbraio 2015. Ma non solo luci, anche tanti eventi e manifestazioni correlate. Saranno 13 i week-end (venerdì-sabato e domenica) che accompagneranno “Luci dell’Irno” con l’intento non solo di dare una spinta importante al Commercio locale ma soprattutto di far conoscere Baronissi attraverso percorsi enogastronomici tipici del territorio e culturali (prevista anche l’apertura del Museo che verrà ridato alla città). Attenzione anche per i più piccoli con diverse iniziative quali la Mostra del Fumetto, una pista di Pattinaggio ed un drive in.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ahhh! Lampadine ovunque!! Valiante ha fatto subito il suo inchino al suo comandante. Ma ne ha di lampadine da montare!

  2. Valiante è un buon Sindaco, buona l’iniziativa, belle le luminarie finalmente!
    Grazie Sindaco, a Baronissi si respira un’aria nuova, più pulita, c’è voglia di cambiamento, dopo tanti anni bui e brutti. Si vede ora il lavoro per il popolo e non solo per il Sindaco………..
    capisc’ ‘a mme!

  3. Valiante è un buon Sindaco, buona l\’iniziativa, belle le luminarie finalmente!
    Grazie Sindaco, a Baronissi si respira un\’aria nuova, più pulita, c\’è voglia di cambiamento, dopo tanti anni bui e brutti. Si vede ora il lavoro per il popolo e non solo per il Sindaco………..
    capisc\’ \’a mme!

  4. Certo,ora iniziamo la solita propaganda politica.Come si fa a giudicare un sindaco in carica da così poco?A me di destra e sinistra non frega nulla,ma è innegabile che Moscatiello ha fatto tanto per Baronissi,e se non fosse stato per l’aumento della tassazione con la tasi fatto a fine mandato (avrebbe potuto non metterla,farsi rieleggere e poi raddoppiarla) non avrei avuto nulla da ridire.Anzi,a Baronissi la Tarsu è scesa,a differenza di Salerno,e la città è stata lasciata in buono stato.Anni bui?Ma dove?Gli anni bui c’erano 10 anni fa.

    Se poi vi bastano le lucette e non le cose concrete posso solo dire “poveri noi”.Tra l’altro voglio vedere come verranno questi turisti a vederle,visto che di fatto Baronissi non può più contare sui mezzi pubblici

    Mario

  5. Non credo si possa parlare di sudditanza,comunque ben venga chi cerca di portare un po di brio.Pensa io non ho espresso nessuna preferenza a queste elezioni ma posso già dire che qualcosa si vede,basta pensare che il primo cittadino si può spesso trovare a passeggiare per le vie di Baronissi e a colloquiare con la gente comune,e non solo con gli amici degli amici!!!Esempio pratico non sono mai riuscito ad avere un incontro in 4 anni col vecchio sindaco era sempre impegnato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.