Viaggio tra le “Luci d’Artista”, le fasi salienti dell’inaugurazione – [VIDEO]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Luci_Artista_2014_10Le Luci d’Artista di Salerno oramai sono un punto di riferimento fisso per i numerosi appassionati di luminarie in giro per l’Italia e per i tantissimi bambini che ogni anno riempiono la città campana, con i loro percorsi magici all’interno di un mondo alternativo fatto di luci e colori. Anche quest’anno le luci portano un’atmosfera suggestiva, realizzata grazie a delle vere e proprie opere d’arte luminose che si articolano tra tutte le strade cittadine: ogni via o piazza e tutto il lungomare di Salerno è stata illuminata da riferimenti mitologici e fiabeschi.

I temi dell’edizione del 2014-2015 sono quelli dell’Aurora Boreale e delle Fiabe. Il fantastico effetto dell’aurora boreale è stato ricreato attraverso l’installazione di pannelli speciali e bande di colore con le diverse tonalità di rosso, verde e azzurro; è stato così ricreato, in maniera artificiale, il fenomeno ottico dell’atmosfera terrestre. Il punto forte dell’edizione, però, sono i personaggi delle fiabe, con particolare attenzione per Peter Pan e Cenerentola. I due personaggi tanto amanti dai bambini prendono forma di grandi statue luminose collocate al centro delle due piazze principali di Salerno. Nella villa comunale, invece, sono poste figure che ritraggono i diversi personaggi della Disney, ricreando una sorta di giardino incantato. 

La serata inaugurale dell’accensione delle Luci d’Artista 2014/2015 si è svolta venerdì 7 novembre 2014. Quest’anno ad inaugurare l’evento anche l’attore e regista napoletano Maurizio Casagrande che tra dicembre 2014 e gennaio 2015 girerà un film a Salerno città dal titolo “Babbo Natale non viene da Nord”, il musicista napoletano Tullio De Piscopo e la Mamma di Ciro Esposito.

Nel video le fasi salienti dell’inaugurazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Tutti al cinema a vedere “Babbo Natale non viene da Nord” per dire:”Uh! Questa zona la conosco, queste sono le luci del nostro sindaco”. Il regista ed il sindaco ringraziano sentitamente per i soldi e la pubblicità. Ah! Mi sbaglio. E’ già, questo è turismo. Tutti a vedere Salerno, dopo aver visto il film.

  2. rispetto parlando per il giovane Ciro, che riposi in pace, ma cosa centra la mamma di Ciro…Voglio precisare che non critico la mamma, perchè, da persona educata quale è, ha semplicemente accettato un invito, lo avrei fatto anche io…ma perchè il sindaco ha invitato questa donna??? il solo pensiero del motivo per cui lo ha fatto mi fa venire la pelle d’oca…usare una vittima per scopi elettorali è alquanto squallido e deplorevole…è sceso talmente in basso che non sa che pesci prendere..Mi dispiace ma ti mostrando per quello che sei…uno dei peggiori opportunisti politicanti che esistono sulla faccia della terra….che squallore….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.