La Salernitana Basket espugna il Terzo Tempo, Hippo ko 61-67

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Basket_Hippo_Salerno_azione_2La Hippo Basket Salerno incassa la prima sconfitta casalinga della stagione 2014/2015. Il team del presidente Bisogno cede il passo alla Salernitana Basket (61-67 il punteggio finale), ma non molla mai e per questo esce tra gli applausi dei propri tifosi, accorsi anche stavolta numerosi al Centro Sportivo Terzo Tempo. Tra l’altro, in tanti hanno versato contributi spontanei nel salvadanaio apposto dal club granata a bordo campo nell’ambito delle iniziative organizzate per aiutare la famiglia del piccolo Armandino, il bimbo salernitano che sta combattendo una battaglia più grande di lui senza mai perdere il sorriso.

Per quanto riguarda il match, la Hippo parte contratta e regala letteralmente agli ospiti il primo quarto (che si chiude sul 6-17). La strigliata di coach Capuano e l’incitamento del pubblico di casa permettono alla formazione granata di reagire e di imporre il proprio gioco nel secondo quarto (che termina 17-7 grazie ai canestri nel pitturato di Valerio Pinto e alle giocate in campo aperto di Boninfante, Nisivoccia e De Simone). All’intervallo lungo, dunque, si arriva con le due squadre separate da un solo punto (23-24).

In avvio di ripresa, la Hippo lamenta un nuovo passaggio a vuoto: le conclusioni da fuori di Ferrara, i canestri da sotto di Cecaro e Santimone, permettono agli ospiti di piazzare un break. I padroni di casa si riorganizzano e rimediano parzialmente (35-41 il parziale). L’ultima frazione di gioco si apre con una Hippo determinate a rientrare subito in partita, cosa che effettivamente succede. Sul 41-43, però, due chiamate arbitrali quantomeno dubbie sfavoriscono i granata, che comunque non demordono. Un tecnico comminato alla panchina per le proteste seguite alla mancata assegnazione di un fallo su Pinto sposta gli equilibri decisamente in favore degli ospiti, che approfittano del momento di sbandamento della Hippo. Capitan Martin e soci hanno il merito di crederci fino alla fine, ma la situazione è ormai compromessa.

Al suono finale della sirena il punteggio di 61-67 premia la Salernitana Basket, che sale a quota 4 in classifica. La Hippo, invece, resta a a quota 2, ma riceve comunque l’incoraggiamento da parte dei propri tifosi, che hanno apprezzato l’atteggiamento della squadra, che nemmeno sotto di 12 lunghezze s’è voluta rassegnare alla sconfitta. Da questo bisogna ripartire, per correggere ciò che non va ci sarà modo e tempo e lo staff tecnico saprà come fare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.