Luci d’artista, esplode la grana dei vigili urbani. In strada pochi agenti per i controlli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Luci_Artista_2014_26Il numero esiguo di Vigili Urbani impiegati nella fascia oraria 18-24, nei giorni festivi è la prima grana sul tavolo dell’Amministrazione Comunale di Salerno per quanto riguarda l’evento Luci d’Artista 2014. Sono 10, 12, al massimo 14 i caschi bianchi utilizzati per un evento considerato che richiama in città migliaia di persone. A parlare di organico sottodimensionato, di difficoltà operative e quant’altro  ironico il coordinatore delle Rsu del Comune Angelo De Angelis in alcune dichiarazioni rilasciate al quotidiano Lacittadisalerno.it.

Giovedì ci sarà un  incontro con il segretario generale del Comune di Salerno dal quale si attendono risposte positive.
Le rappresentanze sindacali unitarie chiederanno all’amministrazione di dotarsi ad horas di un piano straordinario per i tre mesi delle installazioni luminose e di valutare la possibilità di assumere a tempo determinato i 130 ausiliari presenti in graduatoria, fino al 28 settembre. Contestualmente rivendicano la necessità di lavorare ad un bando per contrattualizzare (a tempo indeterminato) cinquanta nuove unità che sono pari al numero dei vigili andati in pensione negli ultimi tre anni.

Fonte Lacittadisalerno.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Oltre allo sperpero di denaro pubblico per le luci d’artista, non sarebbe opportuno spenderli per pagare vigili ausialiari, almeno nel periodo natalizio?

  2. Da quel che so non possono attingere a tutta la graduatoria dei vigili stagionali perché il bando non lo prevedeva, perciò si va avanti semopre con gli stessi venti…i sindacati ovviamente spingono x fare lavorare tutti i 130 e quindi ad ogni occasione buona cercano di far si che possano lavorare il maggior numero di giovani anche se sanno che non è possibile!

  3. I vigili ausiliari sono stati ampiamente utilizzati nel periodo estivo e invernale…sempre gli stessi venti che si sono fatti bei soldi quindi il comune x loro ha speso eccome!

  4. Li diamo a te i soldi del cosidetto “sperpero”.
    Contento adesso?
    Poi con i risparmi accendiamo i lumini a te alla madonna e ai VVUU che ti custodiranno.

    Ciucci

  5. Sperpero di danaro pubblico? Vorrei sapere a cosa dovrebbe servire. Non va bene Una manifestazione che pone salerno in spolvero nazionale? Se fanno 2 milioni di persone e in media queste spendono 2 euro a testa, si è ripagata la spesa. Ma ovviamente si va ben oltre.

  6. 2 MILIONI di persone per le lampadine a Salerno? Ma ti rendi conto di ciò che dici? Il museo del Louvre a Parigi, ne fa quasi 9 MILIONI ALL’ANNO e le luci 2 MILIONI in poco più di 2 MESI!?!?!?! Cioè, se le tenessimo accese tutto l’anno, faremmo quasi 12 MILIONI di visitatori l’anno!!! Saremmo il museo più visitato del pianeta. Certo che ve ne bevete di fesserie! Almeno informatevi prima di sparare idiozie, queste sì, più grandi di tutto il pianeta.

  7. il traffico che si genera per mancanza di capacità,crea ai Salernitani gravi disagi.Malaguratamente si esce dalla città,il rientro è impossibile.Da questo in molti sperano che questo teatrino finisca.

  8. Dite ai sig.ri Vigili che lavorassero un po’.
    O è forse questo l’unico periodo dell’anno che non si possono nascondere nei bar o nei negozi di amici perché c’è troppa gente che potrebbe stanarli.
    Avete mai visto un vigile urbano per strada quando piove????

  9. Non tirate in mezzo il bando che non dice un tubo sull’utilizzo di sole venti unità! Utilizzare tutta la graduatoria e’ possibile eccome a ci sono troppi interessi in mezzo, gli stessi interessi che ora saranno accertati dalla Procura!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.