Spettacoli: Pietro Lista ed i suoi…dolci..colori dopo dieci anni al Teatro delle Arti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
teatro_delle_artiSabato e Domenica 15 e 16 Novembre si alza il sipario sulla stagione teatrale del Delle Arti .Per l’occasione  Pietro Lista,  che già disegnò una parete intera dieci anni fa all’apertura del teatro,farà una incursione  di grande originalità  come da tempo  ci ha abituati.

Saranno infatti esposti  dieci suoi  Gouaches,preparati per l’evento, che l’artista stesso ama definire Cartoline Morandiane ed Arlecchine.

Ma la sorpresa  è che gli stessi quadri ,con i loro disegni ,saranno riprodotti dalla Sig.ra Annamaria Molinari,in modo perfettamente uguale ,però su delle torte,da lei stessa preparate.

Sarà di certo una dolce sorpresa per il pubblico che  sarà invitato al banchetto ,un evento unico per la nostra città.

Genio e sregolatezza,questa volta si fondono in dolci momenti,certamente mettendo in gioco le grandi capacità di Pietro Lista che ben conosciamo,ma anche le potenzialità imitative e realizzative di una promettente   ed originale artista della leccornia.

Sono questi meccanismi  bizzarri provenienti da  un insieme  di menti creative ,che fanno dire spesso con gioia a chi  è presente ..Quella sera c’ero anche io !

Lo spettacolo che aprirà la stagione  del ricco cartellone del delle Arti è quello di Biagio Izzo dal titolo S.O.S..

Risate assicurate certamente,ma anche momenti di pura arte  figurativa e creativa .

Pietro Lista ha già annunciato che nel 2015, sarà  sempre sul palcoscenico del teatro delle Arti,con una sua performance molto particolare .

La struttura  vedrà protagonisti prossimamente anche altri artisti  come Mario Carotenuto e Nello Ferrigno che esporranno le loro opere  insieme a spettacoli che si alterneranno  sul palcoscenico del delle Arti  con la presenza di LUCA DE FILIPPO (29-30 NOVEMBRE)  SAL DA VINCI ed ALESSANDRO SIANI regista, con il nuovo musical :STELLE A META che debutterà in prima nazionale al delle Arti  il 6 e 7 Dicembre ,  le fiabe musicali  MAGO DI OZ ,23 Novembre,  ELSA  PRINCIPESSA DEL GHIACCI O, 14 Dicembre ,il cabaret dei DITELO VOI IN: GOMORROIDE, 22 novembre .

Ci dice Claudio Tortora direttore della struttura:

Tante le arti che si coniugano, formando certamente mosaici strani,che sprigionano  tantissime sensazioni .Il delle Arti sta diventando sempre di più, unico ed esclusivo  ,ma anche riferimento e punto d’incontro, di artisti a tutto tondo  che si misurano e si propongono  in tante discipline ,con iniziative  nuove ed originali,al di fuori degli schemi  che condizionano   molto spesso il settore.Spiriti liberi ed autonomi ,che  rottamano senza indecisioni le vecchie logiche  .Il pubblico lo ha capito e partecipa con grande entusiasmo a tutte le performance proposte. Siamo orgogliosi di aver vinto anche questa scommessa   nei dieci anni che festeggiamo!  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.