Termovalorizzatore e Sanità, gli strali di De Luca contro la Regione e Cozzolino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
discarica_rifiuti“Nessun dibattito particolare.
Il Presidente della Provincia ha espresso una valutazione puramente teorica
e di principio. E cioè il rifiuto di veti ideologici sull’impiantistica relativa ai rifiuti, piuttosto che la posizione legata ad un procedimento amministrativo vero e proprio.

Il problema vero e sconcertante è quello della eterna emergenza rifiuti, iniziata per responsabilità della precedente Giunta regionale (noto che qualcuno che faceva parte di quella Giunta si propone per candidarsi alla Regione…) ed è proseguita con l’attuale Giunta, che in cinque anni non ha fatto niente ed ha aggravato il disastro.

E questo pur avendo a disposizione milioni di euro di fondi europei, che consentirebbero di fare le bonifiche dei territori e lo smaltimento dei rifiuti con gli impianti di compostaggio. A Salerno abbiamo dimostrato che si può essere all’avanguardia nelle politiche ambientali, altrove si continua a dormire in piedi”. Lo ha detto il Sindaco De Luca a LIRATV nel corso del consueto appuntamento televisivo del venerdì.

Poi il sindaco ha commentato gli ultimi arresti nel mondo della sanità Campana: “Lo scandalo scoppiato in questi giorni in Campania – ha detto De Luca – non è una gran novità: la Campania è la Bocconi, la Normale di queste vicende truffaldine nella sanità. Ma, al di là degli episodi di corruzione, mi preoccupano le condizioni difficili per tanti pazienti. Per ripianare i debiti della sanità, paghiamo addizionali Irpef e Irap, i ticket, la sovrattassa sul bollo di circolazione: e con tutto questo siamo all’ultimo posto in Italia per i livelli di assistenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.