Salerno: all’Istituto “Genovesi-Da Vinci” il via agli incontri previsti dal progetto “Sapere aude

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
scuola_da_Vinci_Genovesi_SalernoCon il nuovo anno scolastico riprendono all’Istituto “Genovesi-Da Vinci” di Salerno gli incontri previsti dal progetto “Sapere aude. Percorsi culturali di eccellenza”. Il primo appuntamento in calendario è per lunedì 17 novembre, alle ore 11.30: negli spazi della biblioteca dell’Istituto, S. E. Cosimo Risi, ambasciatore italiano a Berna, terrà agli studenti delle classi quinte del Liceo Scientifico una lectio dal titolo “Siamo nati dopo il muro di Berlino”, per ricordare e approfondire con i ragazzi questo momento fondamentale nella storia dell’Europa e del mondo a venticinque anni dal suo avvenimento. 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.