Stampa
cmso_1In occasione della Giornata Mondiale del Diabete, istituita nel 2002, il Centro Medico Specialistico Orio, dedica un’intera settimana alla prevenzione. Da oggi fino al 24 novembre, nella nuova sede di corso Giuseppe Garibaldi 6, sarà possibile sottoporsi a visite gratuite per valutare lo stato della patologia, evitarne la comparsa  e gestire le eventuali complicanze.

I dati del diabete in Italia continuano ad essere allarmanti: sono circa 3 milioni le persone con il diabete di tipo 2 a cui la patologia è stata diagnosticata (circa il 5% della popolazione); 1 milione sono quelle affette che non sanno di esserlo (circa l’1,5% della popolazione); 2,6 milioni coloro che non riescono a mantenere la glicemia nella norma (preludio al diabete di tipo 2).  Sono 250 mila, invece, le persone con il diabete di tipo 1. In totale 1 italiano su 12 è colpito dalla patologiadiabetica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.