Luci d’Artista; bilancio Ass. Maraio, “Anche il secondo week-end con alberghi e B&B pieni” – [VIDEO]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
navetta1Questa mattina 17 novembre 2014 la redazione di Salernonotizie.it ha intervistato Enzo Maraio, Assessore al Turismo del Comune di Salerno per tracciare un bilancio e ricevere informazioni e dati sull’andamento dei flussi turistici in città dopo il secondo week-end di Luci d’Artista 2014/2015. Nonostante la pioggia che ha imperversato sul salernitano sono state oltre 100mila le presenze a Salerno: “Abbiamo avuto anche per questo secondo week-end, alberghi pieni e bed & breakfast pieni” ha affermato Maraio. “L’evento sta portando una economia importante per la nostra città sopratutto nel week-end”.

Dal 6 dicembre (inizialmente sul sito del Comune era indicata la data del 22 novembre) sarà possibile prenotare allo Stadio Arechi una navetta per vedere le Luci d’Artista nella zona orientale. Come funziona questa iniziativa? 

“E’  un impegno del Sindaco De Luca che per quest’anno ha voluto coinvolgere maggiormente anche la zona orientale di Salerno per la fruizione delle Luci d’Artista dove come è noto abbiamo collocato alcune luminarie che prima stazionavano al centro. Ci siamo inventati anche in collaborazione con gli operatori turistici questa ulteriore possibilità con una navetta che parte solo su prenotazione dallo Stadio Arechi e che invece di fruire e di utilizzare la corsia sul lungomare riservata alle navette, sostanzialmente farà l’interno per poter far visitare a coloro i quali prenoteranno le luci di Natale della zona orientale. Con questo – ha detto Maraio – intendiamo favorire proprio il commercio anche in questi quartieri. Chi prenoterà salirà soltanto da Via Allende ma potrà scendere lungo il percorso”.

Per i turisti che raggiungono lo Stadio Arechi, il costo dei biglietti della navetta in cosa consiste?

“Il costo è di 1,30 così come l’anno scorso per la singola tratta ed è invece di 2,40 euro laddove si necessiti di andata e ritorno. Questi sono i prezzi che teniamo ben esposti, così come tutte le informazioni che abbiamo dato e che stiamo dando sia sulla viabilità, sia su tutti gli altri servizi che occorrono, sulle guide turistiche e sulle convenzioni che abbiamo attivato. Chiunque potrà consultare queste informazioni direttamente sul sito del Comune di Salerno. Anticipiamo pure che ci sarà anche l’evoluzione dell’app dedicata all’evento e e tutta un altra serie di servizi che stiamo rinnovando e che per fine mese saranno operativi”.

L’INTERVISTA VIDEO ALL’ASSESSORE MARAIO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Quindi se è vero quello che dice l’assessore Maraio, l’anno prossimo dovremmo pagare meno tasse dato che quota parte del fabbisogno entra nelle casse comunali a seguito dell’evento di cui sopra. E’ così?
    Se non è così allora è il caso che non rompiate più con questo evento pagato anche con i miei soldi. Comunque ho diritto di conoscere il bilancio dell’evento per sapere chi si è arricchito dato che ogni anno si racconta la stessa storia ma le tasse aumentano sempre.

  2. Mi chiedo l’assessore Maraio in quale città abiti.
    Il turismo dei morti di fame.Ma le ha viste le persone che girano per il corso?dal loro accento prettamente campano e dal loro modo di comportarsi,non mi sembra siano turisti stranieri di una certa levatura culturale. Addaveni Baffone!!!!!!!!!!!!!!

  3. He man, cerca la levatura morale. Effettivamente molti di noi non ci stanno con il cervello. Siamo proprio inguaiati e senza rimedi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.