I fatti del giorno: martedì 18 novembre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiJOBS ACT ENTRO IL 26, MA E’ SCONTRO SU LICENZIAMENTI
NCD,SE TESTO CAMBIA USCIAMO.MINORANZA PD SI COMPATTA

In primo piano Jobs act e legge di stabilità, con nuove tensioni
nella maggioranza. Annunciato per oggi un emendamento del
governo sui licenziamenti contro il quale i neocentristi hanno
promesso battaglia. La minoranza Pd si ricompatta per aggiustare
la legge di stabilità. Nessuna diaspora, assicurano i renziani.
Al Senato al via in commissione l’iter dell’Italicum.
—.

P.A., CONFRONTO NON DECOLLA, APPELLO GOVERNO A SINDACATI
MADIA, OCCASIONE NON SIA SPRECATA.SPIRAGLI PER IL FUTURO

I sindacati della Pubblica amministrazione non nascondono la
loro delusione dopo l’incontro con il ministro Madia, che ha
escluso novità a breve sui contratti, in mancanza di risorse
adeguate. “Qualche auspicio, nessuna risposta”,è il commento di
Susanna Camusso, che prepara lo sciopero, ma poco dopo dal
ministero giunge un appello a non sprecare l’occasione del
confronto, premessa a un rinnovo dei contratti da attuare ,
dice, “al più presto possibile”.
—.

MALTEMPO, ALLERTA TEMPORALI AL CENTROSUD, DOMANI TORNA SERENO
DELRIO, DEROGHE A PATTO STABILITA’, RECUPERARE 30 ANNI

Piogge e temporali sono previsti per oggi soprattutto al
centrosud, mentre domani dovrebbe tornare il sereno un po’
ovunque. La Liguria teme nuove frane, in Toscana i fiumi sono
sotto osservazione. Di ritorno dalle zone colpite dalle
alluvioni, Delrio promette lo sforamento del patto di stabilità
per consentire gli interventi più urgenti, ma, avverte,
“dobbiamo recuperare 30 anni di ritardo”.
—.

AST, OGGI TRATTATIVA A OLTRANZA AL MINISTERO
THYSSENKRUPP, ACCIAIERIE DI TERNI SARANNO RILANCIATE

Nuovo round di incontri sul destino della Ast di Terni, con le
parti convocater per le 10 al ministero. L’intento, ha detto il
ministro Guidi’ è di andare a oltranza verso una soluzione
positiva. Una ipotesi più praticabile dopo le prospettive di
ristrutturazione e rilancio disegnate dalla ThyssenKrupp durante
un incontro con i sindacati a Monaco.
—.

UE: FALLITI NEGOZIATI SU BUDGET 2015, PESANO INSOLVENZE
PREVISTO AUMENTO 24,5% PER RICERCA. DISACCORDO SU IMPREVISTI

I governi dell’ Unione Europea e il Parlamento europeo non sono
riusciti a trovare un accordo sul budget 2015 e la Commissione
dovrà presentare un nuovo progetto. Il disaccordo riguarda
soprattutto 30 miliardi di passivo 2014 e il modo di farvi
fronte. La proposta bocciata prevedeva un aumento del 24,5% dei
fondi per ricerca ed educazione e un aumento complessivo del
3,3%.
—.

CALCIO: SERATA DI GRANDI AMICHEVOLI,A GENOVA ITALIA-ALBANIA
A VIGO GERMANIA-SPAGNA, A MANCHESTER ARGENTINA-PORTOGALLO

Serata di grandi amichevoli di calcio, a cominciare da quell’
Italia-Albania in programma a Genova, diventata emblema di
solidarietà dopo giorni e giorni di piogge e frane, ma non solo.
A Vigo, in Spagna, la Germania campione del mondo sfida l’ex
detentrice del titolo. A Manchester Argentina-Portogallo, e a
Vienna Brasile-Austria.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.