Scafati, sosta a pagamento, Aliberti: “Un nuovo piano parcheggi da concordare con la città”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sindaco_Aliberti_ScafatiRelativamente al servizio sosta a pagamento il cui contratto con l’AIPA scadrà il 26 novembre prossimo il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: Il servizio della sosta a pagamento in questi anni è stato sicuramente utile alla Città perché ha consentito un maggiore controllo e ordine dei flussi stradali ma, sono evidenti e sotto gli occhi di tutti i cittadini le enormi criticità del piano parcheggi messo a punto dalla precedente amministrazione: il numero eccessivo di strisce blu in centro e il conseguente numero esiguo delle strisce destinate, invece, alla sosta libera, il sistema di assegnazione, ingiustificato, della sosta a pagamento nelle periferie e le modalità di abbonamento. E’ indispensabile che della questione si faccia carico l’intero Consiglio Comunale affinchè a breve si ridefiniscano le modalità di gestione e un nuovo piano parcheggi da concordare con le associazioni di categoria.

E’ stata valutata anche la possibilità di prorogare il servizio ma ciò, purtroppo non potrà avvenire a causa delle irragionevoli condizioni che mi sono state comunicate dall’ACSE e imposte dall’AIPA: un anno di proroga e la decurtazione del 70% dell’agio da riconoscere all’Ente è una proposta inaccettabile. Auspico che il consiglio Comunale insieme all’Acse che, in questi anni ha maturato grande esperienza in questo settore, mettano in campo una proposta, che tenga conto delle esigenze della città e delle problematiche sociali che deriveranno dall’interruzione del servizio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.