Scippo dieta Mediterranea, De Luca: «Non ci sono parole. in Campania si fanno 4 anni e mezzo di ritardi e 6 mesi di “ammuina”»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
dieta_mediterraneaLa Sicilia ha strappato a Salerno, al Cilento, a Pollica la rappresentanza per la Dieta Mediterranea all’Expo 2015. Questo perché, come al solito, la Regione Campania dorme. Non ci sono parole: in Campania si fanno 4 anni e mezzo di ritardi e 6 mesi di “ammuina” in vista delle nuove elezioni
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Grande sindaco solo lei può salvarci da questi pseudo politici che stanno alla regione, iniziando dal presidente Caldoro e tutta la sua truppa. A proposito è stato invitato Sommese a vedere le luci d’artista visto lui che è abituato al buio. Un solo presidente alla regione Campania IL GRANDE DE LUCA

  2. Almeno gode la Sicilia, e mi sta bene, meglio però se era Salerno & C.

    Il necessario che il NORD non si sia impossessato anche di questo.

    Vedrete che passato EXPO comincerà la campagna denigratoria contro la “Dieta Mediterranea” perché intacca i privilegi dell’agricoltura padana. Come hanno fatto con le mozzarelle, la pizza, il pane, la pasta, il caffè, l’olio, le mele, le verdure, i carciofi ecc.

  3. ok la Campania ha perso, è colpa della Regione, di Caldoro e tutto quello che volete, ma prima di fare il solito tifo da stadio di serie Z pongo una domanda (seriamente e senza polemiche): la presentazione all’EXPO va fatta “per regioni”?? o anche i privati possono farla? e un Comune? un Ente?? io, Enzo??!

    se va fatta per regioni.. allora è chiara la responsabilità della nostra Giunta R., altrimenti.. chi è senza peccato scagli la prima candidatura persa!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.