Controlli durante Luci d’Artista, Vigili Urbani multano automobilisti, prostitute e clienti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Vigili_urbaniNell’ambito del progetto “Salerno sicura” messo in campo dall’amministrazione comunale di Salerno per diffondere la cultura della sicurezza e del decoro urbano, che si protrarrà durante tutto il periodo di “Luci d’artista”,  ieri notte i vigili urbani hanno effettuato un servizio mirato per la prevenzione dell’uso dell’alcool e il dilagare della prostituzione.

Sono stati controllati i conducenti di oltre 100 veicoli ed elevate 12 sanzioni  per mancato uso delle cinture di sicurezza, documenti di circolazione non aggiornati, valore alcolemico superiore al consentito per un neopatentato.

I vigili urbani, inoltre, hanno identificato e verbalizzato, con la sanzione di 500 euro, dieci prostitute, di cui due sono state denunciate all’autorità giudiziaria perché non avevano ottemperato ad un precedente foglio di via via obbligatorio. In tale ambito sono stati sanzionati anche quattro clienti provenienti da comuni limitrofi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Buon fine settimana a tutti/e. Vi prego…ditemi che non e’ vero. Ma le prostitute ora esercitano a via Roma, Corso Garibaldi o Corso Vittorio Emanuele?. Io pensavo esercitassero in litoranea, piu’ o meno, e se cosi’ e’ mi chiedo: devono fare controlli durante le Luci d’Artista e vanno a fare multe i litoranea? No, non puo’ essere…..siamo veramente alla frutta. Mi arrendo!

  2. Non pagate le multe.Sno illegittime.La sicurezza non significa battere cassa.Il.pacchetto”Strade Sicure” del Governo Berlusconi e’incostituzionale.Non costituisce atto contrario all’ordine pubblico fermarsi in prossimita’ di una prostituta,accompagnare una prostituta e soprattutto parlare con una prostituta.E’ una persona non un Male incurabile!!!Non e’ contrario al buon costume essere in minigonna,altrimenti tutte le nostre sorelle,cugine,fidanzate e anche mamme dovrebbero essere multate!I 500 euro sono illegittimi.Contestate.E’ invece vergognoso che queste donne stiano buttate in strada e non vengano.colpite le Organizzazioni xhe fanno Montagne di soldi non tracciabili sulla disperazione di giovani donne.Un’altra occasione per dimostrare ignoranza giuridica e incapacita’ logistica.La retata e la multa arricchiscono solo le tasche.Stop.Ma quale sicurezza!Le attuali norme e lo scrivo da astemio sui valori alcolemici sono ridicoli.Sanzioni enormi senza riscontri reali.Attualmente con dei semplici farmaci da banco si puo’ risultare positivi all’alcool test.Unica nota positiva e’ il controllo sulle cinture.ABBASSATE LE TASSE SULLA TARSU E DISTRUGGETE TUTTI GLI ENTI E SOTTOENTI CHE VI SIETE CREATI.QUESTA E’ SICUREZZA PER LE TASCHE DEI SALERNITANI.Ultima curiosita’:Ma sono spermatozoi le luci a Via Guercio?Atti Osceni in luogo pubblico?Ahahhaha.IL.PACCHETTO SICUREZZA E’ INCOSTITUZIONALE.Le ordinanze comunali non hannk significato.LE MULTE SONO TUTTE ANNULABILI!

  3. de luca ha portato lavoro con questa iniziativa..non si può negarlo. Per le prostitute sono affari d’oro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.