Luci d’Artista, Ass. Maraio: nel terzo week-end arrivati a Salerno oltre 150 bus turistici – [VIDEO]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Luci_Artista_2014_16Oltre 150 bus turistici sono arrivati a Salerno nel terzo week-end di Luci d’Artista 2014/2015, con le strutture alberghiere ed extra alberghiere prese d’assalto dai visitatori. E’ quanto dichiarato dall’Assessore al Turismo del Comune di Salerno Enzo Maraio ai microfoni di salernonotizie.it questa mattina 24 novembre 2014. “Anche per il terzo week-end confermiamo i dati assolutamente positivi che erano già stati sperimentati e registrati nei primi – dice l’Assessore Maraio –. In questo c’è stata anche una impennata di presenze.

Abbiamo avuto il sold out dei nostri alberghi, delle nostre strutture ricettive, dei B&B e si faceva fatica a trovare una camera disponibile. La cosa che mi fa piacere sottolineare e che cresce anche il segmento del turismo organizzato, non gli individuali che restano sempre nella nostra città, ma sopratutto gruppi organizzati che ci vengono a visitare. Non a caso aumenta anche il numero di bus turistici che abbiamo ospitato in città e che fruiscono sempre di più del sistema che abbiamo messo in piedi. Sono stati oltre 150 i pullman quindi circa 10mila persone giunte a Salerno soltanto con questi mezzi. Adesso per il ponte dell’Immacolata ci aspettiamo il pienone e dobbiamo prepararci al meglio”.

VIDEO INTERVISTA ALL’ASSESSORE AL TURISMO DEL COMUNE DI SALERNO ENZO MARAIO 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. ma fate davvero? ogni anno dite le stesse cose, la verità è che è un turismo mordi (panini portati da casa!) e fuggi (lasciando salerno come nelle foto sui giornali di oggi)! ma quali alberghi presi di assalto!!! è una piaga che porta pochissimi soldi a qualche bar e qualche friggitoria, nulla più. ieri son entrato in due bar, in uno la fila per il bagno arrivava alla cassa e non aveva clienti ma solo gente in fila per il bagno, nell’altro 4 clienti e 20 persone in fila davanti al bagno. è un turismo di bassissima lega, stanno attenti al centesimo (non che sia un crimine, chiariamo), quindi basta riempirvi la bocca di frasi fatte. ogni tanto fatevi una passeggiata sul corso nel weekend, vedete che bella accoglienza avreste da negozianti e cittadini per questa piaga che ogni anno ci portate!

  2. Chi fornisce questi dati a Maraio? I bus erano 150 o 350, come affermato dall’autore “dell’efficientissimo” piano traffico che si chiama Cascone? Questi due il venerdi sera scappano da Salerno e non hanno neanche idea della bolgia o girone infernale in cui si trasforma la città, senza vigilanza e dove regna l’anarchia più assoluta!!!!

  3. sono andato a prendere mia nonna con la macchina a piazza malta; io abito fuori città (8 km; ho impiegato meno di un quarto d’ora. Una volta imbarcata la nonna a bordo, ho proseguito per il lungomare, E HO VISTO gente in fila davanti all’ex nicola dei principati fino a piazza della concordia, davanti a tutti i ristoranti che ci sono, uno dietro l’altro, in serie. La verità è che vi brucia il culo: se luci d’artista l’avesse inventata qualche paraculato del cavaliere, o del cafone suo alleato, ci avreste fatto venire il latte alle ginocchia, siccome l’ha fatta De Luca vi sale ….L’UVEITE AGLI OCCHI !!

  4. Ma quali alberghi e B&B, vengono coi bus dalla provincia il sabato pomeriggio e vanno via coi bus il sabato sera! La parola TURISMO non sanno neanche cosa significa questi mistificatori.

  5. Hai ragione, stiamo pieni di soldi grazie a De Luca, altro che crisi. Diglielo che ci vuole qualche minuto per attraversare il centro a questi farisei. Meno male che c’è lui, altrimenti staremmo come il resto dell’ Italia, anzi del pianeta. Grazie De Luca per le luci e per tutto quello che di buono ci dai. Un saluto da un municipalizzato!

  6. questo Maraio , preso dalla foga di raccontare la solita solfetta, continua a fare a botte con il proprio cervello.
    Si decidesse una buona volta a raccontare una delle due versioni:
    c’è stato il sold out oppure si faceva fatica a trovare un posto letto?
    Spegategli, una buona volta di venirci a raccontare una versione, soltanto UNA, vera o sognata che sia, ma che sia almeno coerente.

  7. ma come siete nataliniiii ahahahaaa band e scieeem !! il primo di tutti e “ieri mattina”, si certo, perche’ i turistas vengono a vede le LUCI DI MATTINA SOGGETTONE!!!! AHAHHAAHHAAH Piccoli complessati, credete che la rotonda sia piazza di spagna, ma state a salerno mangiatevi un cuoppo e tornatevene a casa che puzzate di frittura di pesce straaaaaordinariamente europa. HAHAHHA

  8. i visitatori di questo sito . 8 commenti. 2 da fuori rosiconi. 2 positivi. quanto e’ bassa la percentuale delle critiche? lo dicono i dati. caro senza tempo e affini piu’ che senza tempo ne avete da perdere. i dati delle tasse d soggiorno parlano chiaro. la gente viene da fuori e soggiorna anche. Ho un amico con un negozio di ceramiche ed ha venduto ad un gruppo di romani. leggete luci d’artista su tripadvisor. a parte qualche commento di salernitani di parte o contrari, il 99 dei commenti da roma, bologna, ecc. qunbdi non provinciali, e’ entusiasmante. Che vi piaccia o no, senza e con tempo da perdere, luci d’artista serve. se non chiudono ristoranti, bar, strutture ricettive, friggitorie, oggettistica varia, non e’ forse una vittoria? mA vOI NON PENSATE A QUANTE PERSONE, COMMESSI, BARMAN, CAMERIERI, DIPENDENTI VARI CONSERVANO IL LAVORO? e l’indotto per riapproviggionare le scorte? allora facciamo i seri. vengono anche dall’interland partenopeo coi panini ma se ci teniamo bassi e contiamo…10mila sui bus, auto private, soggiornanti.Diciamo circa 20mila? una media di spesa di 3 euro? 60MILA EURO CHE NON SAREBBERO ENTRATI NELLA NOSTRA ECONOMIA…. FACCIAMO I SERI. SIETE POCHI. 61MILA VISITATORI 4 CHE PIANGONO

  9. 61.000 boiate aaahhhhh! Che fantasia. 60mila euro entrati nell’economia a confronto di 3milioni di euro spesi per le luci…. entrati nella NOSTRA economia ahhhh! Fantastico!!!

  10. Ci vogliono 3 minuti per controllare.

    Tripadvisor, cercate un hotel a Salerno e dintorni nei weekend, ad esempio nel ponte dell’Immacolata: nessun posto disponibile su più di 100 tra hotel, pensioni e B&B.

    Tripadvisor, cercate Luci d’Artista: 287 recensioni di cui 247 positive ed entusiaste di persone di tutta Italia e 20 pessime di cui 18 di salernitani, napoletani e noceresi.

    Facebook: la pagina ufficiale di luci d’artista ha più di 55.000 likes, e ce ne sono almeno altre 2 amatoriali che superano i 20mila e i 30mila.

    E soprattutto, cercate con google. Quest’anno almeno altre 4 città del sud hanno adottato le luminarie. Evidentemente hanno visto come funziona e si sono fatti i conti.

    Andatevene da Salerno, andate ad aspettare la morte nei paesini di viecchi delle montagne del cilento o dell’irpinia, che là nessuno vi viene a dare fastidio.

  11. C’è qualcuno che sa scrivere solo ahhaha, natalini!!, band e scieeem, e cuopp. Con questo vocabolario è meglio che resta a casa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.