Anna Petrone (PD): falsh mob tra Napoli e Salerno per far sentire la voce delle donne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Violenza_scuola_maltrattamentiAnna Petrone, Consigliere Regionale del Gruppo Consiliare Pd, sempre in prima linea su ciò che riguardano i diritti delle persone, i principi di pari opportunità e non discriminazione di sesso per i cittadini e le cittadine, oggi vive la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, tra la gente, tra le persone che combattono giorno per giorno, imparando a riconoscere, soccorrere, intervenire ed ascoltare per non essere “mai più vittime”. “Denunciare e commemorare le vittime di violenza  – dice la Petrone – è un primo passo. Poi giunge il momento di agire per tutti perché sia essa fisica che psicologica o semplicemente verbale, la violenza  è l’atto che in questo XXI secolo caratterizza sempre di più il rapporto tra le due parti . Ci auguriamo che tutte le istituzioni che a vario titolo possono fornire un contributo, possano mettere a punto strategie di intervento comuni e condivise finalizzate a creare strutture e strumenti di sostegno concreto”.

La Petrone infatti questa mattina insieme alle sue colleghe, era presente in conferenza stampa delle ore 12.00 presso il Consiglio regionale della Campania per poi unirsi alle 13.00 davanti alla sede del Consiglio dove è andato in scena un flash mob contro la strage quotidiana che va sotto il nome di femminicidio.Oggi alle 19.00 invece concluderà la giornata a Salerno presso Piazza Portanova insieme a “l’altrarte, scuola di danza e recitazione, alla compagnia teatrale “Le Ombre Teatro e a Se non ora quando? Salerno per partecipare alla performance di denuncia dedicata al  tema della violenza contro le donne. Il lavoro è tratto dallo spettacolo teatrale (“ Negli occhi di Eva”), scritto da Gianni D’Amato, Caterina Mancuso e Alice Ryuk.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.