Gruppo di ricerca “Progetto Cultura Vallo di Diano”, il 27 novembre si discute di “Città Educativa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Certosa_di_PadulaPadula, 25 novembre 2014: Si riunirà nuovamente giovedì 27 novembre “Progetto Cultura Vallo di Diano”, gruppo di ricerca costituitosi su iniziativa della Comunità Montana Vallo di Diano e formato da rappresentanti del mondo della scuola, dell’economia, da soggetti istituzionali e da associazioni. Una composizione eterogenea e variegata, voluta per affrontare congiuntamente ma con punti di vista diversi, temi importanti quali quelli legati alla promozione e alla valorizzazione del territorio.

Proprio questa, infatti, sembra essere la prima finalità del neonato gruppo che, desideroso di confrontarsi su tematiche di estrema attualità, ha immediatamente aderito a “La Buona Scuola”, un ambizioso progetto di riforma del mondo della scuola voluto dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che invita alla partecipazione e alla discussione sulle proposte di riforma avanzate dal Governo, ma anche alla presentazione di progetti che potrebbero migliorare il funzionamento e la qualità del sistema scolastico italiano.

Proprio a questo mira il gruppo di ricerca “Progetto Cultura Vallo di Diano” che, lungi dal limitarsi alla sola consultazione, punta a creare sul territorio un tavolo permanente di raccordo tra tutti i soggetti coinvolti al fine di perseguire congiuntamente gli stessi obiettivi di sviluppo e di valorizzazione dell’area interna del Vallo di Diano.

Nel corso dell’incontro del 27 novembre si discuterà, pertanto, di argomenti importanti che potrebbero essere un’ottima base per lo sviluppo di iniziative future. Nel dettaglio, si parlerà del progetto “La Città Educativa Vallo di Diano” e della proposta di un “Patto Educativo di corresponsabilità territoriale”. Parallelamente il gruppo di ricerca, in collaborazione con le istituzioni scolastiche del territorio, sta già lavorando alla creazione dell’Anagrafe Scolastica del Vallo di Diano.

Il Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Arch. Raffaele Accetta, ha così commentato:

Sono soddisfatto di questo lavoro svolto dal gruppo di ricerca e voglio evidenziare che la Comunità Montana Vallo di Diano ha dato grande risalto alla scuola nelle linee guida per la strategia delle aree interne”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.