I fatti del giorno: mercoledì 26 novembre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiJOBS ACT: OK DELLA CAMERA, OGGI TORNA IN SENATO. PD SPACCATO
BERLUSCONI CONFERMA NAZARENO E LANCIA SALVINI: IO SUO REGISTA

Dopo l’ok della Camera, già oggi il Jobs act dovrebbe tornare al
Senato: l’obiettivo è il via libera definitivo la prossima
settimana. Soddisfatto Renzi: più tutele, solidarietà e lavoro.
Spaccato il Pd: in 38 a Montecitorio non hanno votato.
Berlusconi intanto conferma il patto del Nazareno e benedice
Salvini: è un goleador, io potrei fargli da regista.
—.

MANOVRA: ATTESO OK COMMISSIONE, SLITTA CANONE RAI IN BOLLETTA
UE: JUNCKER PRESENTA PIANO DA 315 MLD,MA PER ORA SONO SOLO 21

Tempi tecnici troppo stretti: slitta la decisione sul canone Rai
in bolletta. Dalla commissione Bilancio a Montecitorio atteso
oggi l’ok alla Legge di stabilità: il via libera dell’Aula è
previsto entro il weekend, col Governo pronto alla fiducia. Sul
fronte Ue intanto Juncker presenta il suo piano da 315 miliardi,
ma per ora sul tavolo ce ne sarebbero soltanto 21.
—.

FERGUSON, AGENTE: MI SPIACE, MA HO FATTO SOLO IL MIO LAVORO
PROSEGUONO PROTESTE, OBAMA CONDANNA VIOLENZE: NESSUNA SCUSA

Mentre proseguono le proteste dopo la sua non incriminazione,
nella sua prima intervista l’agente che uccise il 18enne nero a
Ferguson afferma di avere la coscienza pulita: mi spiace, ma ho
fatto solo il mio lavoro. Il presidente Obama torna intanto a
condannare le violenze nelle manifestazioni: gli atti criminali
non hanno scusanti.
—.

CADONO BARRE PIOMBO DA TIR IN CORSA, MORTI 2 AUTOMOBILISTI
L’INCIDENTE SULLA STATALE OFANTINA IN PROVINCIA DI AVELLINO

Due persone sono morte travolte a bordo delle rispettive auto da
un carico di barre di piombo caduto da un autocarro in corsa:
l’incidente è avvenuto ieri sulla statale Ofantina in provincia
di Avellino; le vittime sono un 45enne e un 75enne di Torella
dei Lombardi, morti sul colpo; sotto shock l’autista del tir.
—.

FRANCIA: RAPINA CON FUCILI ASSALTO DA CARTIER, POI LA RESA
FUGA E OSTAGGIO, PARIGI COL FIATO SOSPESO PER DUE ORE

Scene da thriller a Parigi: per 2 ore Francia col fiato sospeso
per una rapina con fucili d’assalto in una boutique Cartier, la
fuga dei malviventi in scooter e l’epilogo all’interno di un
coiffure con la liberazione di una parrucchiera fatta ostaggio.
Episodio da film che si è concluso con la resa dei malviventi e
il ritrovamento del bottino, senza spargimenti di sangue.
—.

CHAMPIONS:1-1 COL CSKA E CITY VINCE,8/I IN BILICO PER LA ROMA
STASERA LA JUVE A MALMOE, IN CAMPO ANCHE ALTETICO-OLYMPIACOS

Ottavi di Champions in bilico per la Roma: a Mosca i giallorossi
si fanno raggiunge sull’1-1 dal Cska a pochi secondi dallo
scadere; a Manchester il City batte nel finale 3-2 il Bayern di
Monaco, rimasto in 10. Stasera tocca alla Juventus, in casa
degli svedesi del Malmoe; in campo tra le altre anche Atletico
Madrid-Olympiacos e Arsenal-Borussia Dortmund. (Fonte ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.