Pallanuoto: La Tgroup Arechi si gode la vittoria su Catania e prepara seconda trasferta siciliana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pallanuoto_tg_groupLa Rari Nantes Arechi si gode il successo conquistato sabato
scorso alla Piscina “Vitale” contro una delle principali
candidate alla promozione in A1. Nessun pronostico della
vigilia avrebbe dato per favorita la compagine di patron De
Rosa. Ed invece trascinato proprio dai suoi elementi più
giovani, come Del Basso, Baviera e Maccioni, il sette di
mister Citro ha avuto la meglio sul più esperto ed
attrezzato gruppo siciliano. L’Arechi ha avuto il merito di
aver saputo aspettare gli avversari, senza mai mollato,
anche quando gli avversari si sono portati in vantaggio in
più occasioni. La squadra scudocrociata ha dimostrato di
avere carattere, nonostante l’età media della rosa sia
particolarmente bassa rispetto alle altre compagini di A2.
Il tecnico Matteo Citro ha saputo infondere ai suoi atleti
la giusta mentalità. Del resto, parte di questo gruppo è
cresciuto con l’attuale allenatore della prima squadra e
dell’Under 17 degli scudocrociati, il quale ha saputo, senza
dubbio, valorizzare e far crescere atleti che oggi, appena
sedicenni, riescono a tenere testa a pallanuotisti con una
lunga esperienza in questa categoria ed in serie superiore.
Ora il sette salernitano si prepara alla trasferta  della
terza giornata di campionato di A2 a Palermo. L’Arechi
incrocerà i guanti con un’altra siciliana, con la speranza
di fare risultato anche lontano dalla piscina Vitale.


CAMPIONATO UNDER 17 – L’Under 17 della Tgroup Arechi,
intanto, domenica scorsa ha disputato l’ultima gara della
fase a gironi. La formazione di mister Citro, già
qualificata alla fase successiva, è stata superata per
13-6 dal Posillipo in trasferta. I salernitani a Napoli
hanno dovuto fare a meno di due tra i migliori elementi del
gruppo, Del Basso e Baviera. La sconfitta in terra
partenopea non incide sulla partecipazione dell’Arechi a
questa prima fase del campionato, dal momento che i
salernitani avevano già la qualificazione in tasca.

TABELLINO:
CN Posillipo – Tgroup Arechi 13 – 6
Parziali: 2-0, 2-0, 5-1, 4-5.
CN Posillipo: Sudomolayak, Ricci A. 2, Picca A., Bernardis,
Tonacci, Silvestri, Occhiello 4, Iodice 1, Daniele, Salierno
1, Picca M. 1, Calì 2, Di Martire M. 2, – Allenatore
Mauro Occhiello.
Tgroup Arechi: Busà, Leone, Senigalliesi, Baldi 3, De
Martino, Santoro 1, Liguori 1, Avallone, Autuori, De Rosa1,
Iannicelli, Iorio, Gregori – Allenatore Matteo Citro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.