Acqua, Romano: iniziative tutte legittime. Ma garantire costi sistema e rispettare leggi nazionali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
acqua_emergenza_idrica_sospensione“L’acqua è un bene comune. Ma se non si organizza e si garantiscono i costi del sistema che la mette a nostra disposizione si fa solo demagogia.” Così l’assessore al Ciclo integrato delle Acque Giovanni Romano.

“Sono legittime – sottolinea – tutte le iniziative e vanno analizzate tutte le proposte e le preoccupazioni. Non bisogna però confondere le competenze ed i ruoli sul ciclo delle acque. Ci sono le competenze dei gestori, quelle dei Comuni e c’è il ruolo di programmazione della Regione. E, soprattutto, c’è il rispetto delle leggi nazionali alle quali anche la normativa regionale deve adeguarsi. Di recente lo Sblocca Italia del Governo ha introdotto degli ulteriori condizionamenti alle modalità di organizzazione del ciclo e alla autonomia legislativa delle Regioni.

“C’è un diritto dei cittadini che va garantito, ma non a chiacchiere. Occorrono risorse finanziarie certe per far funzionare tutte le fasi del ciclo, soprattutto i sistemi fognari e depurativi i cui costi, per legge, devono essere coperti dalle tariffe. Con gli slogan l’acqua non arriverebbe da nessuna parte e non si garantirebbe un diritto fondamentale dei cittadini. E’ giusto chiedere che per i cittadini il costo sia sempre minore, ma affinchè questo sia possibile è necessario affrontare il tema senza ipocrisia, senza pregiudizi, senza false verità e, soprattutto, non in modo ideologico”, conclude.          

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.