Finanza sequestra beni per oltre 5 milioni di euro ad un imprenditore salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
finanza_gdf_nuovaIl nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di salerno ha dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro emesso dal tribunale di salerno – sezione misure di prevenzione – su richiesta della procura della repubblica presso il tribunale di salerno, a conclusione di complessi accertamenti patrimoniali svolti nei confronti di miranda natale, imprenditore di san valentino torio (sa) nel settore dei pallets. L’operazione si e’ svolta in campania, lazio e veneto.

Il sequestro, oltre a ricomprendere i beni del proposto, si e’ esteso anche a quelli di altre 11 persone, tra cui familiari e soggetti solo formalmente estranei, ritenuti invece essere dei prestanome.

Il provvedimento del tribunale delle misure di prevenzione fa seguito ad indagini che la procura della repubblica di salerno – direzione distrettuale antimafia aveva avviato nel 2011, in cui emersero ingenti disponibilità finanziarie, acquisite a seguito di delitti tributari, utilizzate per l’acquisizione di attività aziendali.

L’attività investigativa porto’ alla denuncia di cinque soggetti e alla contestazione dei reati di riciclaggio, reimpiego di denaro di provenienza illecita e trasferimento fraudolento di valori, evidenziando la vicinanza ad ambienti della criminalita’ organizzata operante nel territorio dell’agro nocerino-sarnese.

Partendo da tale inchiesta le investigazioni del nucleo di polizia tributaria di salerno sono proseguite, su delega della procura della repubblica del tribunale di salerno, anche sul versante dell’applicazione della normativa antimafia, consentendo di accertare la sproporzione tra la capacità reddituale ed il patrimonio accumulato dalle persone coinvolte.

Il tribunale, condividendo le conclusioni della procura della repubblica e della guardia di finanza, ha ritenuto il patrimonio del proposto e dei suoi familiari e prestanome diretta promanazione dell’illecito accumulo di capitali, disponendo il sequestro di beni e disponibilita’ finanziarie per un valore complessivo di circa 5,2 milioni di euro.

COMUNICATO UFFICIALE GUARDIA DI FINANZA DI SALERNO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.