Mercato S.Severino: al Comune 370 mila euro dalla Regione per il Piano d’Azione Energia Sostenibile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Rocco_DAuria
Rocco D’Auria

“E’ stato finanziato dalla Regione Campania un progetto presentato dal Comune di Mercato S. Severino, relativo alla redazione del PAES, ossia il  Piano d’Azione Energia Sostenibile”. Così il vice sindaco Rocco D’Auria. “Il finanziamento, ammontante ad euro 365.211,97” – ha spiegato il consigliere comunale di maggioranza, presidente della Commissione Consiliare Urbanistica, ing. Eduardo Caliano –“rientra nel PO FESR Campania 2007/2013, inerente la redazione del Piano d’Azione Energia Sostenibile”.  “Gli interventi rientrano nel programma complessivo approvato dalla Regione Campania” –ha proseguito Caliano –“denominato “Energia efficiente”. Si tratta di un progetto che intende promuovere e sostenere l’efficienza energetica nel territorio. L’Amministrazione Comunale ha previsto nel programma amministrativo un piano d’azione per il contenimento dei consumi energetici, nel rispetto delle norme stabilite nel Protocollo di Kyoto, progettando,  a tal fine, numerose iniziative ed attivita’ tendenti a modificare lo stile di vita dei cittadini nella direzione del risparmio energetico e del consumo ecosostenibile”.

“Il sistema energetico comunale” – ha concluso il consigliere Caliano -“è sempre più rivolto all’utilizzo delle fonti rinnovabili ed all’uso efficiente dell’energia, strumenti indispensabili per una maggiore tutela ambientale ed un consumo consapevole, anche delle risorse, improntato ai principi dell’ecosostenibilità. In quest’ottica, il progetto, che grazie alla tempestività e alla solerzia degli uffici dell’Area tecnica del Comune, è stato ammesso al finanziamento, ci consentirà di ampliare la nostra azione amministrativa nell’obiettivo di migliorare la vivibilità della nostra Città che, non lo si dimentichi, è stata la prima fra le città della nostra Regione ad avere adottato il Piano Energetico Ambientale Comunale, redatto dal Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Ingegneria Elettrica dell’Università degli Studi di Salerno. E, al riguardo, appare doveroso il ringraziamento al professore Lucio Ippolito, per il prezioso  contributo scientifico offerto”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. State avendo una montagna di finanziamenti, ma dove finiscono. Sto facendo l’elenco un giorno vedremo quanti ne sono stati realizzati.

  2. Altri debiti da rimborsare,….. a questo sevono i soldi che arrivano: anche in questo caso non realizzarete niente. …..dott. D’Auria cerchi di non mettersi anche lei in rid**olo. Il comune di mercato s. severino è fuori dal patto dei sindaci che precede l’attuazione dei provvedimenti atti ad ottenede il famoso 20-20-20 (20% di minori consumi, 20% in meno di emissioni di CO2, e 20% di produzione di energia da fonte rinnovabile). Voi siete fuori da questo discorso, perche non vi avete aderito, e non avete mai fatto niente per questo! Vergogna!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.