Aeroporto di Salerno: lo sviluppo dello scalo passa dalle infrastrutture

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
aeroporto Salerno convegno filt CgilLa Filt CGIL punta i riflettori sull’Aeroporto Salerno Costa d’Amalfi e sulle infrastrutture. Tra i relatori doveva esserci anche il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture Umberto del Basso de Caro che ha affidato ad un comunicato il suo pensiero sullo scalo aeroportuale salernitano.

Lo sblocca Italia sblocca la situazione di stallo in cui è precipitato , ancora una volta l’Aeroporto Salerno Costa d’Amalfi. Allungamento della pista e infrastrutture sono le direttrici di sviluppo che verranno battute nei prossimi mesi. Salerno, con il suo scalo deve decongestionare Capodichino, ormai saturo ed intercettare circa 2 milioni e mezzo di passeggeri l’anno che dovranno trovare, nel realizzando terminal del Costa d’Amalfi una adeguata offerta.

Sono alcuni passaggi contenuti nella nota che il Sottosegretario alle Infrastrutture Umberto del Basso de Caro ha inviato agli organizzatori del convegno disertato per via dei lavori alla Camera dei Deputati sulla Legge di Stabilità 2015. Il convegno della Filt Cgil dal titolo: “L’importanza dell’Aeroporto Salerno Costa d’Amalfi – Lavoro, Crescita, Economia” ha analizzato l’attuale momento dello scalo salernitano e le prospettive di sviluppo. Un’opera importantissima per lo sviluppo di un’area, quella salernitana a forte vocazione turistica ma penalizzata dalla viabilità. Necessario mettere in campo un sistema di trasporto intermodale – è stato ribadito anche dai partecipanti al convegno e da Umberto del Basso de Caro a mezzo comunicato – che da Pontecagnano si dirama a Nord verso la Costiera Amalfitana e a sud verso il Cilento spingendosi fino alla Basilicata.

GUARDA IL VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.