Gambino:”Potenziare livello di sorveglianza della città di Pagani e dell’Agro”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Alberico_Gambino“Il barbaro assalto al furgone portavalori della Cosmopol avvenuto in pieno giorno e nel centro di Pagani, in presenza di centinaia di cittadini inermi, dimostra che i delinquenti e gli assassini sono sempre più bestie senza scrupoli nei cui confronti occorre reagire tenendo altissima la guardia e potenziando il livello di sorveglianza della città.

Ai cittadini inermi barbaramente colpiti, ed alle loro famiglie, va la mia vicinanza umana ed un forte e caloroso abbraccio, alle guardie giurate che hanno contrastato “le bestie” giungano i miei più sentiti e sinceri ringraziamenti per il coraggio e l’abnegazione dimostrati.

Sono sicuro che le Forze dell’Ordine e la magistratura sapranno profondere ogni sforzo e capacità professionale per consegnare al più presto questi “ criminali assassini” alle patrie galere.

Quanto avvenuto, però, richiede la definitiva consapevolezza – da parte del Governo e del Ministero dell’Interno – che il cancro della “ camorra e della delinquenza organizzata e spicciola” a Pagani, nell’Agro Nocerino Sarnese e in Campania si combatte potenziando gli organici ed i presidi delle forze dell’ordine sul territorio e anche coinvolgendo l’esercito se ritenuto necessario.

L’abnegazione e lo spirito di servizio e di dovere, anche oltre l’immaginabile, dei pochi uomini delle forze dell’ordine, peraltro male e poco attrezzati, presenti sul territorio di Pagani e dell’Agro Nocerino Sarnese non bastano a fronteggiare, e sconfiggere, forze delinquenziali sempre più organizzate e sempre più disperate e capaci di non fermarsi nemmeno di fronte a centinaia di cittadini inermi che potevano rischiare la vita per il solo fatto di essersi trovati nel punto e nel tempo sbagliato.

La stragrande maggioranza dei cittadini di Pagani, operosi – onesti e mai omertosi, vivono del proprio lavoro e nella legalità ed hanno il diritto di essere protetti e garantiti nella loro incolumità. Alle Istituzioni tutte, a partire dalla Regione Campania, spetta il compito di far sentire con forza la propria voce a tutela dei diritti delle comunità quotidianamente violati da forze delinquenziali che vanno espulse dal corpo sano della società e confinate nelle patrie galere vita natural durante.”

Lo scrive il consigliere Regional Alberico Gambino, originario della città di Pagani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.