Battipaglia: indagini su banda albanesi specializzata in furti in abitazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carabinieri_Battipaglia_arnesiContinuano senza sosta le indagini dei Carabinieri di Battipaglia sulla banda di albanesi bloccata nel pomeriggio di giovedì al centro di Bellizzi, mentre tentavano di recuperare una potente BMW rubata, da utilizzare per gli spostamenti nelle aree della piana del Sele e del Cilento individuate per consumare furti/rapine ai danni di abitazioni. Intanto è stato chiarito che i due/tre componenti della banda (uno è stato arrestato mentre i Carabinieri contano di individuare, nelle prossime ore, almeno uno dei due complici) sono giunti a Bellizzi, probabilmente provenienti dal casertano o dai paesi dell’hinterland napoletano, a bordo di una piccola utilitaria, una Ford Fiesta per la precisione, rinvenuta abbandonata a Belvedere di Battipaglia,  risultata “pulita”, anche se gli accertamenti  hanno permesso di risalire all’intestataria dell’auto, una donna residente in un comune di casertano, la quale risulta intestataria di ben 171 autovetture.

Interrogata dai Carabinieri, non ha saputo dare indicazioni circa il reale utilizzatore dell’auto ed è stata per questo denunciata alla Procura della Repubblica per favoreggiamento. Intanto i Carabinieri sono al lavoro per visionare i filmati contenenti le immagini dei responsabili di alcuni furti perpetrati nell’area a sud della provincia salernitana per accertare se si tratti delle stesse persone fermate a Bellizzi. Alcuni riscontri sono stati già acquisiti grazie al sequestro di banconote estere trovate addosso all’arrestato che sembrerebbero ipotizzare la sua partecipazione in furti commessi nel Vallo di Diano.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.