Comuni: Salerno; Amatruda,inutile sceriffata per caldarroste

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
caldoro_amatruda”Ho letto dell’ennesima sceriffata contro un venditore di caldarroste e pop corn. E’ vero che bisogna combattere l’illegalità ma la crociata contro la povera gente e’ un’altra cosa. Detesto la sinistra che si esalta per queste cose. Porto nel cuore la sinistra della comprensione, che difende i più deboli. Ma sono un sognatore”.

Lo sostiene su Fb Gaetano Amatruda, portavoce del presidente della giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, riferendosi all’intervento del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, contro i venditori di caldarroste. ”Immagino i sacrifici di un signore che e’ costretto a guadagnare quello che può per sbarcare il lunario. Ci sono modi e modi ed io proverei imbarazzo ad esercitare violenza contro un lavoratore così.

Il problema e’ più generale è complicato. Ci sono aree di disagio verso le quali deve essere diverso l’approccio perché il rischio è quello di consegnarle al mondo del malaffare. Fa cose buone questo sceriffo ma quando esagera, quando rinuncia al ragionamento, quando cerca una telecamera ad ogni costo, e’ – dice Amatruda – il caso che qualcuno lo inviti a riflettere. Complicato, lo so”.

”Sopratutto sarebbe opportuno ricordagli, poi, che a pochi metri dalla sua ‘sparata’, sul lungomare, ha consentito una disordinata sfilata di bancarelle che fa concorrenza a tanti commercianti salernitani. Non serve e non paga la demagogia, preferisco la serietà”, conclude Amatruda. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Amatruda tiene ragione… lasciamo stare i castagnari; anzi mettiamo pure qualche bancarella di “purpette” che ultimamente se ne fanno poche…
    qualche purpetta la regaliamo anche ai venditori di calzini ed ai parcheggiatori abusivi, “pcchè nun ponn campà!”…

  2. Caro amatruda,
    Quindi per te è giusto che se uno non ha soldi per mettersi in regola apra una seppur piccola attività sul corso derogando a regole di igiene e sicurezza?
    Mi devi rispondere si o no (se hai il coraggio)!
    Se passi dall’oggetto della contesa al contendente fai solo demagogia!!!

  3. quel signore che vendeva le castagne al corso e’ un impiegato comunale,faceva addirittura i certificati percio’ finiamola con questo pietismo .forza deluca.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.