LE PAGELLE: Trevisan goleador, Franco e Colombo due treni. Bovo ok

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lupa_Roma_Salernitana_2_TrevisanGORI 6.5. Voto alto che merita per tutto quello che sta facendo in campionato anche se ad Aprilia non viene mai impensierito se non su un intervento sul finire di gara su Tajarol.

LANZARO 6.5. La difesa è al sicuro nelle sue mani. E’ il solito pilastro.

TREVISAN 7,5. Sugella le ultime ottime prestazione con una doppietta che chiude la pratica Lupa Roma. Oltre a riscoprirsi goleador è sempre attento nelle chiusure in retroguardia.

BIANCHI 6.5. Prestazione dignitosa, non ha mai sofferto il proprio avversario.

COLOMBO 7. È uno dei migliori in campo. Non si stanca mai e corre senza sosta. Una certezza per la squadra granata. Sugella la prestazione con l’assist per il raddoppio di Franco.

FRANCO 7.5. Come Trevisan anche per lui la palma di migliore. Si conferma terzino con il vizio del gol replicando anche ad Aprilia dopo le reti contro il Matera ed il Messina in Coppa Italia. Sull’out spinge come un treno.

BOVO 6.5. Partita di carattere e sostanza per il mediano diventato sempre più punto cardine del centrocampo.

PESTRIN 7. È su ogni pallone. La palla gliela puoi togliere solo se gli fai fallo. Peccato per quel cartellino che lo manda in diffida. (40’ st. GIANDONATO S.V.)

FAVASULI 6. Svolge il solito lavoro oscuro ma prezioso. Poco incisivo negli inserimenti ma sfiora l’eurogol al 42’ della ripresa con un tiro a giro che sfiora il palo.

CALIL 7. E’ l’uomo gol della Salernitana è gioca da punta vera. Crea gli spazi ed attacca la profondità. Questa domenica non va a segno ma è utilissimo nella manovra granata. (14’ st. GABIONETTA. 6. Entra a giochi fatti ma ci mette tanta volontà per lasciare il segno. Il premio arriva sul finire di partita con un gol che lo ricompensa).

NALINI 6. Stavolta non si prende la scena, ma si limita al compitino. Poche giocate illuminanti e scarsa fortuna sulle conclusioni verso la porta. (37’ st. NEGRO 6. Ci mette lo zampino sul gol del poker. Da una sua invenzione nasce la rete di Gabionetta).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.