Striscione tifosi: “Per un fumogeno acceso questo è il prezzo da pagare”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
striscione_tifosi“Per un fumogeno acceso questo è il prezzo da pagare”. E’ lo striscione apparso nel centro di Salerno in via Porto nella serata di sabato 29 novembre 2014. Chiaro messaggio di solidarietà verso un componente della Curva Sud della Salernitana colpito presumibilmente da una misura restrittiva per le manifestazioni sportive. L’ennesima manifestazione di protesta, del tutto civile, di un mondo – quello ultras – che da anni tiene un muro contro muro per il famigerato articolo 9 della Legge Amato che regola i Daspo e la tessera del tifoso.

VIDEO STRISCIONE IN VIA PORTO A SALERNO 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. vabbè però le decine di bombe carte che si sparano in curva?? poi si lamentano che il biglietto in curva è alto. Ultrà che si rispetti in curva deve consumare almeno 2 birre e un piao di canne, poi mettici una bomba carta arrivi ai 30\40 euro e parecchi non si vedono manco la partita…a sto punto tribuna rossa e ti siedi comodo e tela godi o no o no o no …se si è arrivato ai ciro esposito e ai filippo raciti e ai 4 ragazzi del treno e proprio perchè in Italia, paesi dei campanelli, si è iniziato a dire vabbè è un fumogeno, cosa sarà mai, e poi una bottiglietta e poi una bomba carta e che sarà mai…tifosi dell’Atalanta 3 mesi senza trasferte per me va bene così, poi vediamo se si inizia a cambiare, speriamo poi che ricorsi e contro ricorsi non bloccano il tutto… per il criminale, e non dico ultrà, con la lama e coltello fuori dai coglioni.

  2. Che senso ha dare enfasi (il filmato!!!) al delirio di qualcuno che usa gli spazi pubblici per imbrattarli con gli striscioni in rima?

  3. mi sembra che il nuovo regolamento parla chiaro…non dice che non si puo’ accendere i fumogeni dice che non si possono portare allo stadio altrimenti sei punito…come mai quasta persona era provvisto di fumogeno? altra cosa, continuiamo con queste manifestazioni striscioni ed imbrattiamo la citta…pensate che qualcuno oltre salerno notizie e qualche passante e giornalaio salernitano si accorge di queste cose?….proteste non alla tessara non a questo no a quello non servono a niente, le regole son cambiate quindi o si rispettano o vi state a casa a vedere la tva

  4. a me quello che fa ridere e quando si firmano ULTRA SALERNO, ma chi siete? ultra cosa…..qui siamo tutti ultra, io vado in curva da 30 anni ho fatto la tessera e sono andato ad aprilia a vedere la salernitana…io come tanti tutti sti striscioni non li condividiamo e i tesserati gia sono oltre 1000…quindi gentilmente quando scrivete vi lamentate e mettete stiscioni firmatevi ultas pasquale ed i suoi amici, ultras michele e la banda dei piccoli fans e cosi via

  5. Non offendere in anonimato. Il tuo é un gesto vile, sei libero di fare la tessera, sei libero di commentare…..ma non di offendere….o almeno mettici la faccia da VERO ULTRAS ( come ti definisci ).

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.