Battipaglia: Sequestrata per la prima volta in provincia la “margherita” di marijuana. Un panetto da seimila dosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
droga a margherita_marijuanaContinua senza sosta l’azione dei Carabinieri per fronteggiare lo spaccio di droga nella piana del Sele. Ancora conferme circa la nuova modalità di “custodia” dello stupefacente da parte di incensurati insospettabili per preservare i grossi quantitativi di roba dagli eventuali sequestri da parte dei Carabinieri, accorgimento che però anche questa volta si è rivelato vano.

Il sequestro di ieri sera nella zona Aversana di Battipaglia, operato dai carabinieri di Bellizzi, è frutto degli approfondimenti investigativi sviluppati dopo l’arresto di un altro incensurato, sempre di Battipaglia, trovato in possesso di centosessanta dosi di cocaina.

Questa volta i Carabinieri del Maresciallo MACRI’ hanno fatto irruzione nell’abitazione di un incensurato G.G. 39enne, completamente sconosciuto agli archivi dei Carabinieri, sottoponendo a sequestro una confezione intera (circa un chilogrammo di marijuana, confezionata in un pacco sottovuoto genericamente chiamato Margherita) dalla quale potevano ricavarsi circa seimila dosi di stupefacente che sul mercato al minuto avrebbero fruttato circa 30.000 euro. Sequestrato anche un panetto di hashish da cento grammi.

La modalità di confezionamento ed il quantitativo dello stupefacente fa presumere che la merce sia giunta a Battipaglia direttamente da grossisti esteri e che per la custodia del prezioso carico sia stato scelto l’incensurato per scongiurarne la perdita.

L’uomo, arrestato, sarà giudicato per direttissima.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI BATTIPAGLIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.