Decadenza De Luca, slittano i tempi per la decisione per nomina nuovo legale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
tribunale_appello_salerno_de_luca_decadenzaSlitta ancora la decisione sulla decadenza del Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. La scelta di un nuovo legale del primo cittadino, dopol’improvvisa morte dell’Avvocato Edilberto Ricciardi posticipa, probabilmente al prossimo anno il giudizio definitivo sulla presunta incompatibilità del primo cittadino quando ricopriva anche la carica di viceministro durante il governo Letta. In primo grado si è registrata la condanna del primo cittadino ma ora la partita si gioca in Appello dove bisognerà ancora attendere dopo i vari passaggi e il deposito delle memorie e le varie repliche.

A chiedere la decadenza, tra gli altri, i parlamentari del Movimento 5 Stelle mentre la difesa sostiene che non ci sarebbe stato doppio incarico poiché non si è mai ufficializzata la nomina a vice ministro con De Luca rimasto soltanto sottosegretario. Se ne parlerà tra 90 giorni. Oggi le parti, tra cui l’avvocato Edilberto Ricciardi, che stava seguendo la vicenda per il primo cittadino, avrebbero dovuto tenere da discussione. La morte del legale ha comportato l’interruzione tecnica del procedimento che potrà essere riprogrammato solo su interesse delle parti. Il sindaco, nel frattempo, dovrà nominare un altro legale di fiducia. Se il processo non dovesse essere ‘riassunto’ da una o entrambi le parti, la causa decadrebbe.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Fiuuuuuuuu…. già tremavo, perchè mi pensavo che poi toglievano l’allummata !!!
    Forza Vicienzo, siamo tutti con te !!!

  2. A me sembra che:
    L’incarico di viceministro era una trappola tesa dai potentati del nord.
    Bisognava ringraziare il sindaco per l’apporto di voti ma non assegnarli deleghe che avrebbero irritato e rotto gli equilibri nei clan filonordisti vigente da 150 anni.

    E noi lo processiamo pure…?! …delinquente di un sindaco…!

  3. Quando il Cavaliere diceva quello che dici tu allora erano fulmini e saette. Tutta la pseudosinistra era in rivolta. Oggi parli esattamente come il Cavaliere. Un pò di coerenza non farebbe male. O no?

  4. Lo dicevano anche quelli di sinistra responsabili,basta rileggere le dichiarazioni,discorso diverso per gli invasati,oltretutto parliamo di quali gravi reati:corruzzione?,falso in bilancio?,concussione?,prostituzione minorile?…non mi pare proprio!

  5. x cittadino: mi ha tolto le parole di bocca! e aggiungiamoci pure la coerenza nei commenti per il caso De magistris..

  6. la tecnica di mettere tutto insieme è arci nota, tutti colpevoli…nessun colpevole. A me, invece, piace distinguere, tra un uomo politico trasversale, passionale, coerente, certamente non infallibile, e un mafioso puttaniere, evasore, intimo amico di assassini e sicari.

  7. Il Sindaco doveva decidere.Esisteva una Norma di merito.Sostenere che in assenza di nomine,non e’ ipotizzabile lasciare la sedia di Primo Cittadino,mi sembra un discorso Razziano.Amigo miooo…fatti li caaa tuaa.Personalmente,considerando lo squallore politico Salernitano,mi e’ indifferente tutta la vicenda.Non votero’ mai piu’.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.