Granata inarrestabili, attenzione al mercato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lupa_Roma_Salernitana_5_FrancoPiacevoli problemi di abbondanza per la Salernitana, in vista del big match dell’Arechi, e mister Menichini è alle prese con un bel rompicapo da risolvere. Il tecnico di Ponsacco deve sciogliere il rebus formazione, avendo la possibilità, per la prossima gara, di poter effettuare diverse scelte tattiche. L’allenatore toscano sta ragionando sull’eventualità di puntare ancora sulla difesa a tre, al di là degli interpreti che saranno chiamati in causa, dal momento che torna disponibile, un altro centrale, Tuia, dopo aver scontato il doppio turno di squalifica. Se effettivamente sarà confermato l’assetto difensivo dell’ultima gara, Menichini dovrà comunque decidere se rinunciare ad un centrocampista ed inserire un attaccante, passando al 3-4-1-2 o andare avanti col 3-5-2. La Salernitana formato trasferta vista all’opera ad Aprilia è risultata devastante, ma con lo stesso modulo aveva fatto bene anche a Matera ed in casa col Catanzaro.

In entrambe le circostanze, però, Menichini lo aveva adottato più per necessità che per scelta, a causa delle contemporanee assenze in attacco con cui stava facendo i conti. Ora, invece, nel reparto offensivo sono tutti disponibili ed il tecnico dovrà necessariamente rinunciare a qualche valido elemento cercando di puntare sui più in forma. In caso di 3-5-2, il centrocampo sarebbe confermato in toto, mentre in avanti sarebbero in cinque in corsa per due maglie (Calil, Nalini, Gabionetta, Mendicino e Negro). Se, invece, si dovesse passare al 3-4-1-2, Menichini in mediana dovrebbe rinunciare ad uno tra Bovo e Favasuli per far posto ad un attaccante in più. In questo caso, Calil si ritroverebbe ad agire sulla trequarti, mentre gli altri quattro si contenderebbero i restanti due posti a disposizione. Menichini avrebbe anche una terza opzione, quella di tornare al 4-3-1-2, ma considerata l’ottima prova, disputata domenica scorsa, pare difficile che si cambi ancora assetto difensivo. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.