Contrasto all’abusivismo commerciale: in campo forze dell’ordine e le associazioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Prefettura_SalernoSi è tenuto in serata in Prefettura l’incontro, presieduto dal Prefetto Pantalone, richiesto da tutte le associazioni di categoria, accompagnate dall’Assessore alle attività produttive del Comune di Salerno, Franco Picarone, e con la partecipazione dei vertici provinciali delle Forze di Polizia, per esaminare leproblematiche connesse all’abusivismo commerciale e alla contraffazione. E’ stata l’occasione per la generale condivisione delle più emergenti criticità e sono state delineate, anche in attuazione della direttiva del Ministro dell’Interno, che richiama l’importanza di un’azione congiunta fra tutte le istituzioni coinvolte linee di intervento a tutela dell’economia legale.

In tale ottica viene istituito in Prefettura un Osservatorio, che si riunirà periodicamente, per il monitoraggio ed il contrasto dei fenomeni della contraffazione e dell’abusivismo, che vedrà la partecipazione, oltre che delle Forze di Polizia, di Comuni e di tutte le associazioni di categoria, anche dell’ASL, INAIL, Ispettorato del lavoro, Agenzia delle Entrate e delle altre componenti tecniche interessate. Di rilievo il coinvolgimento del mondo della scuola per stimolare la cultura della legalità e della sicurezza. Le associazioni di categoria hanno espresso il proprio apprezzamento per l’attività delle Forze dell’ordine che hanno assicurato il massimo impegno per una strategia volta a prevenire e contrastare ogni forma di illegalità a tutela della sicurezza e della  salute dei cittadini non escludendo il ricorso all’applicazione di misure sanzionatorie anche nei confronti degli acquirenti di prodotti contraffatti.

Il Comune di Salerno, da sempre impegnato nella lotta all’abusivismo, ha confermato la prioritaria disponibilità alla più ampia collaborazione per arginare un fenomeno che produce i suoi riflessi negativi anche sul decoro e sull’immagine della città. Soddisfatto per le risultanze dell’incontro, l’Assessore Picarone ringrazia il Prefetto, il Questore e le forze dell’Ordine presenti per la pronta disponibilità ad intervenire sulla tematica, in ciò raccogliendo le iniziative e le sollecitazioni dell’Amministrazione e del Sindaco, che consentirà di affermare a Salerno, con efficacia, i valori della legalità. “Con le Associazioni di categoria – dice Picarone – continuerà la collaborazione per diffondere la cultura del rispetto delle regole nelle attività economiche e per il coinvolgimento massimo dei consumatori e delle famiglie su tali istanze”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Il commercio abusivo lo svolgono anche le finte associazioni, circolo gastronomici, night club e tutte quelle attività che sotto le finte no-profit svolgono una vera e propria attività commerciale evadendo totalmente IVA, contributi ecc….

  2. il commercio abusivo è rappresentato anche da quelle finte associazioni, circoli gastronomici e night club, che sotto la parola no profit svolgono una vera e propria attività commerciale evadendo iva, contributi ecc….
    no censura grazie….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.