Salerno: Protocollo di Intesa per la mobilità studentesca da e per l’Università degli Studi di Salerno

Stampa

Pullman_Università_studenti_CSTPMartedì 9 dicembre, alle ore 12.00, presso la sala del Senato accademico dell’Università di Salerno, alla presenza del Magnifico Rettore, Aurelio Tommasetti, i sindaci dei comuni di Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Pagani, Pellezzano, Sarno e Scafati sottoscriveranno il Protocollo di Intesa a sostegno della mobilità studentesca.

Scopo dell’accordo è quello di favorire la mobilità degli studenti dell’Ateneo salernitano da e per i campus di Fisciano e Baronissi e da e per l’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”.

Il sostegno alla mobilità studentesca è un percorso già avviato dall’Ateneo lo scorso 17 settembre 2014, quando lo stesso Protocollo è stato stipulato con i comuni di Avellino, Baronissi, Battipaglia, Bellizzi, Castel San Giorgio, Cava de’ Tirreni, Eboli, Fisciano, Mercato San Severino, Montoro, Pontecagnano Faiano, Roccapiemonte e Salerno.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.