Stampa
Viggiani_Palumbo_SelleriIn mattinata nella sede di Confindustria Salerno, ha avuto luogo la presentazione dell’iniziativa di beneficenza dei Giovani Imprenditori per il Reparto di Ematologia e Trapianti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria del San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona. In occasione del Gran Galà di Natale – MusicArtFood, che avrà luogo venerdì 12 dicembre, con inizio alle ore 21.00 nel Complesso Monumentale di Santa Sofia in Salerno, i Giovani Imprenditori salernitani promuoveranno una raccolta fondi finalizzata all’acquisto di unoscongelatore di sacche di cellule staminali per ampliare la dotazione del Reparto di Ematologia e Trapianti del Ruggi d’Aragona. Alla conferenza stampa hanno preso parte: Francesco Giuseppe Palumbo, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno,Carmine Selleri, Direttore Uoc Ematologia e Trapianti e Vincenzo Viggiani, Direttore Generale dell’ Azienda Ospedaliera Universitaria del San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona.

“La nostra iniziativa – ha dichiarato Palumbo – è un modo concreto per testimoniare il profilo e la valenza sociale dell’impegno imprenditoriale nella quotidianità delle nostre comunità”. “Abbiamo scelto di collaborare con l’Azienda Ospedaliera S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona rendendoci partecipi di un processo di ulteriore qualificazione e sviluppo della dotazione degli strumenti operativi proprio perché – ha continuato Palumbo – è necessario, dal nostro punto di vista, contribuire con interventi mirati ed effettivamente utili alla rete sanitaria locale in un momento nel quale il taglio delle risorse alle Regioni comporta indubbie difficoltà gestionali”.

“Il nostro intento – ha evidenziato Palumbo – è quello di continuare ad essere soggetti attivi e propositivi, pienamente integrati nella realtà che ci circonda”. Palumbo ha, poi, fatto riferimento al consenso che l’iniziativa ha riscosso tra gli attori del territorio, ringraziando in particolare la condotta Slow Food di Salerno, l’Enoteca provinciale e le aziende associate “che – ha sottolineato – hanno saputo cogliere questa importate occasione per fare rete tra di loro proponendo gratuitamente i loro prodotti e contribuendo in questo modo ad allestire, in una circostanza con una forte connotazione sociale, una vetrina di grande qualità delle migliori produzioni del nostro territorio”. “Un altro segnale – ha concluso Palumbo – della convinta partecipazione ad una delle principali sollecitazioni strategiche di Confindustria Salerno: la promozione, cioè, di percorsi aggregativi in grado di valorizzare al meglio le potenzialità dei nostri marchi”.

“Questo progetto – ha affermato Viggiani – testimonia la spinta solidale che attraversa il territorio salernitano.  La donazione dei giovani imprenditori per l’acquisto di uno strumento così importante per il Reparto di Ematologia  è un esempio concreto di come nella nostra provincia si possa dare vita ad una rete di solidarietà. Certamente – ha proseguito Viggiani – i grandi investimenti tesi a migliorare l’offerta sanitaria sono prerogativa specifica degli Enti e delle Istituzioni pubbliche, ma i privati, i cittadini e gli imprenditori, ognuno per le proprie possibilità, contribuiscono in maniera importante ed, in casi come questo, determinante all’ampliamento della dotazione delle strutture ospedaliere.”

“Grazie allo scongelatore – ha dichiarato Selleri – potremo portare le sacche di cellule staminali direttamente al letto del paziente. Questo rafforza ulteriormente le potenzialità dell’Unità Operativa Complessa di Ematologia e Trapianti dell’ AOU di Salerno che, nata nel Gennaio 2011, ha visto un incremento progressivo di tutte le sue attività, effettuando cumulativamente nell’ultimo anno, circa 200 ricoveri ordinari, 2000 day hospital, 5000 visite ambulatoriali, 2000 chemioterapie. Inoltre, dal Marzo 2012 fino ad ad oggi, sono stati effettuati 47 trapianti di midollo che hanno permesso un ricavo per l’AOU di Salerno di  circa 2 milioni di euro e un risparmio per la regione Campania di 4.5 milioni di Euro per pazienti destinati altrimenti a eseguire tale intervento fuori Regione.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.