Europa più vicina! Al MOA di Eboli si conclude il “Moby Dick in Tour”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Moby_DickVenerdì 19 dicembre 2014 alle ore 20.00, presso il MOA – Complesso Monumentale di Sant’Antonio a Eboli si conclude Moby Dick in Tour, evento provinciale dedicato alla promozione della cittadinanza europea nel mondo giovanile. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Culturale Giovanile Moby Dickl’Agenzia Nazionale dei Giovani, Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana e Provincia di Salerno. Hanno aderito al tour 20 associazioni giovanili provenienti da 10 paesi europei e 2 paesi extraeuropei, 160 i giovani stranieri e più di 400 i ragazzi salernitani che hanno potuto partecipare alle iniziative dedicate ai programmi europei a loro dedicati.

L’iniziativa ha preso avvio nel comune di Campagna per poi proseguire nelle realtà di Giungano, San Cipriano Picentino e Cava de’ Tirreni. Le singole tappe dei tour hanno visto la fattiva presenza dei Forum dei Giovani che hanno collaborato al fianco di Moby Dick. Durante le tappe del Tour sono state realizzate attività di educazione non formale nelle scuole, presentati misure e programmi europei destinati ai giovani e organizzate diverse nations fair, serate dedicate alla conoscenza di usi e culture tradizionali di altri paesi. L’ultimo appuntamento si terrà ad Eboli venerdì 19 dicembre nelle sale del MOA – Museum of Operation Avalanche con la presentazione dei risultati del tour, la proiezione del video finale del tour e la definizione delle future attività per la terza edizione.

La serata proseguirà con l’Eurotombola con modalità e premi interculturali, un modo per avvicinare i giovani partecipanti europei al classico gioco natalizio italiano. E’ stata un’esperienza di grande partecipazione commenta il presidente di Moby Dick Francesco Piemonte – moltissimi i giovani che hanno aderito alla nostra iniziativa toccando con mano quelle che sono le attività e le iniziative poste in campo dall’Europa per loro, come gli scambi culturali, che permettono realmente di avvicinare culture e tradizioni diverse.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.