Primarie Pd Campania, Bonavitacola: “Vicenda è oltre l’irresponsabilità politica”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Bonavitacola_Fulvio_pd“La vicenda primarie in Campania e’ ormai oltre l’irresponsabilità politica. Qual e’ il vero partito democratico ? Quello delle sottocorrenti che lavorano solo per la loro sopravvivenza e con ricorrenti pellegrinaggi romani ? O quello delle regole condivise e valide per tutti,  delle migliaia di militanti che hanno sottoscritto le candidature, della sovranità dei territori, di tanti cittadini che credono ancora nella partecipazione democratica? Torni il rispetto e si chiuda subito il teatrino dei rinvii e dei congelamenti. Basta regali a chi alimenta il distacco, gia’ enorme, fra i cittadini e la politica. Ed alla destra campana, felice di coprire cinque anni di nullità con il polverone in casa PD. Ogni minuto di ulteriore perdita di tempo si colloca oltre il senso del ridicolo”. Lo scrive in una nota il parlamentare del Pd Fulvio Bonavitacola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Caro Fulvio, hai perfettamente ragione. Dal canto mio, però, ti dico che il giorno in cui sarà ufficiale la decisione di non votare per le primarie io sarò talmente disgustato da ABBANDONARE il PD! Per coerenza però sarebbe opportuno che lo faccia anche tu (ma non certo fin d’ora, conoscendo la tua storia e limpida serietà, che saprai prendere la giusta decisione)

  2. T’ é mparat a dic “iirresponsabilitá politica” e mó ric’ semp sta strunzat……… Irresponsabili sono i ventriloqui di vicienzo come te….

  3. Appunto se è persona seria, invece di fare demagogia, populismo ed ed il solito ripetitore del suo capo, ne tragga la debite conseguenze. È stato nominato dal PD per essere eletto in Parlamento (nessuna preferenza).
    Bonavitacola semplicemente abbandona quegli scranni e vai nel gruppo misto oppure rimani a casa tanto… per quello che fai a Roma?!?

  4. e’ la fotocopia del suo gran capo De Luca! tant’e’ che si vocifera che sara’ suo il posto a sindaco, si ripete il copione De Biase!
    E cosi’ il ventennio diventera’ trentennale………..
    De Luca ha gia’ pensato al dopo, governatore della Campania e sindaco a Salerno…….

  5. nvedi chi si rivede…..ti hanno scongelato…..da presidente dell’autorità portuale a deputato…ma chi te lo doveva dire eh…???caro fulvio come al solito ti si sente sempre sotto campagna elettorale, durante il resto del periodo tutto tace….i soliti politici politicanti….

  6. Quante risate a leggere questo sito! Visto il periodo, perchè non andate a friggere qualche capitone!

  7. Le conclusioni le trarranno i cittadini non andando a votare, tanto la Regione e’ la mssima espressione del mal governo, creata per amministrare gli affari di amici e parenti e ostacolare la crescita e la produttivita’ della gente onesta. VERGOGNA……….!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.