I fatti del giorno: martedì 23 dicembre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiLA MANOVRA E’ LEGGE, BAGARRE 5 STELLE ALLA CAMERA
CONFERMATI BONUS DA 80 EURO E QUELLI PER I NUOVI NATI

La manovra per il 2015 è legge. Il sì definitivo è arrivato
dall’Aula della Camera con 307 voti favorevoli e 116 contrari
poco prima delle 22 di ieri sera, al termine di una seduta
movimentata. Tre parlamentari Cinquestelle si sono dimessi,
altri hanno tentato più volte di occupare i banchi del governo e
sono stati espulsi. Confermati il bonus da 80 euro e quelli per
i nuovi nati.
—.

NEOFASCISTI ARRESTATI, OGGI INTERROGATORI IN CARCERE
ISTITUZIONI NEL MIRINO. CHIESTO 41 BIS PER CARMINATI

Saranno interrogati in giornata in carcere Stefano Manni,
considerato il capo del gruppo neofascista Ordine Avanguardista,
e la compagna Marina Pellati, arrestati ieri con l’accusa di
aver progettato attentati terroristici contro politici e
istituzioni. Intanto, la Procura di Roma chiederà il carcere
duro per l’ex Nar Carminati. E oggi al via la nuova giunta del
Campidoglio, con il pm antimafia Sabella.
—.

ALLARME ‘LUPI SOLITARI’ IN FRANCIA, A NANTES 11 FERITI
COME A DIGIONE FOLLA INVESTITA AL GRIDO DI ALLAH AKBAR

Ieri sera a Nantes, in Francia, un uomo alla guida di un
camioncino si è lanciato contro la folla di un mercatino di
Natale ferendo undici persone e ha poi tentato di togliersi la
vita. Episodio quasi identico a quello dell’altro ieri a
Digione. Per la Procura è un gesto isolato ma testimoni
avrebbero riferito che, anche in questo caso, l’uomo avrebbe
gridato Allah Akbar.
—.

INTERNET IN TILT IN COREA DEL NORD,FORSE RAPPRESAGLIA USA
PER ESPERTI POTREBBE ESSERE UN CYBER-ATTACCO DOPO CASO SONY

L’ accesso a Internet in Corea del Nord, da sempre difficoltoso
e limitato, si è completamente bloccato nelle ultime ore.
Secondo alcuni esperti potrebbe trattarsi di una ‘rappresaglia’
americana dopo gli attacchi informatici alla Sony Pictures che
ha portato ad annullare l’uscita nelle sale di un film satirico
sul leader nordcoreano, attribuiti a Pyongyang. Nè la Corea, nè
la Casa Bianca hanno ammesso alcuna responsabilità.
—.

FIAT T.IMERESE: MISE, ACCORDO A PORTATA DI MANO
MERIDIANA,ACCORDO O SI CHIUDE.PROVINCE, SINDACATI DA MADIA

L’intesa per Termini Imerese con la newco Blutec è “a portata di
mano”, ha fatto sapere il ministero dell’ Economia dopo otto ore
di trattative tra le parti, e la firma è attesa a breve. Intanto
Meridiana ha lanciato un ultimatum ai sindacati, esortandoli a
trovare un’intesa entro oggi, pena la chiusura. I sindacati del
personale delle Province sono attesi dal ministro Madia.
—.

PER NAPOLI SUPERCOPPA AI RIGORI, RAFAEL-HIGUAIN SUPERSTAR
FINISCE 8-7 A DOHA, SECONDO TROFEO DELL’ERA BENITEZ

Il Napoli vince la Supercoppa italiana 2014 concludendo 8 a 7 ai
rigori la sfida con la Juventus sul campo di Doha, nel Qatar.
Decisivo l’errore di Padoin dopo il vantaggio siglato da
Koulibaly. I tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1 e i
supplementari sul 2-2, con due doppiette di Tevez e Higuain. Poi
la lotteria dei rigori ad oltranza. A Napoli è esplosa la festa,
quasi un Capodanno anticipato.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.