Primarie Pd, De Luca: “Notabili hanno paura di me e dei cittadini, si stanno coprendo di ridicolo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
de_luca_radiazza_2Questione primarie… al PD nazionale si stanno rendendo ridicoli. Non ha peli sulla lingua il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che, intervenendo in S come Salerno il martedi’ allen 12,45 su RADIO ALFA, pur senza mai nominare il suo diretto avversario per le primarie dell’11gennaio (Cozzolino n.d.r) ribadisce che quanto sta accadendo a livello nazionale ha dell’incredibile.

Le primarie sono una forma innovativa per dar voce ai cittadini, dice ancora De LUCA, sostenendo poi che l’ipotesi di un “terzo uomo” calato dall’alto perchè di maggior gradimento a “qualcuno” è “un’imbecillità messa in piedi ad arte perchè si ha paura proprio di dar voce ai cittadini”, e che per antonomasia le primarie sono un confronto tra piu’ avversari” ricordando per esempio quelle tra Renzi e Bersani.

“C’è qualche notabile di partito che ha paura di dare la parola ai cittadini e di avere uomini liberi nelle istituzioni. Il tempo delle cialtronate è finito, la ricreazione è finita e non possiamo più perdere tempo. Sono in campo per una ragione semplice: sta passando l’ultimo treno utile per la regione Campania. Provate ad immaginare altri cinque anni con questa giunta regionale. Hanno buttato via, dalla finestra milioni di euro di fondi europei senza creare niente di serio. Dobbiamo avere un obiettivo centrale: creare lavoro come abbiamo fatto nel nostro territorio inventandoci una economia turistica invernale e salvando tante nostre attività commerciali”

ASCOLTA L’INTERVENTO DI DE LUCA A RADIO ALFA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Sono un Notabile e non ho proprio paura di lei sign.De Luca,quando vuole possiamo anche confrontarci.Di lei non mi piace il suo atteggiamento militaresco da Corea del Nord comunista che fa il duro con i deboli e il moscio con i delinquenti.Ben vengano gli sceriffi,ma con le stelle americane e aperti al liberismo.

  2. Ma cosa crei tu?!? Soltanto bollette milionarie che poi paghiamo allEnel!!!
    Ma non ti vergogni, un economia turistica invernale?!?!…che puntualmente strapaghiamo Noi tra tasse e gabelle Con aliquote da capogiro.
    Piantala di dire cretinate…cittadini, pareri, democrazia…?!?! Ma che ne hai mai capito. Solo strafottenza ed arroganza!!!
    E’ inutile che ti infervori tanto, anche se vinci le primarie poi capita che riperdi e poi ti dimetti e torni a fare i cavali tuoi.
    Non farci perdere tempo.

  3. Vicie ….spaccamm u c…l a i furmic. Contro tutto e contro tutti forza de luca. Però il crescent nu m piac. ….

  4. I primi 2 commenti come si vede che sono i figli delle chiancarelle o qualcuno che appartine alla congrea del chirichetto napoletano che sta combinando solo danni alla Campania, mi meraviglio del Notabile che ha detto solo stronzate, l’ha chiamato comunista ah..ah.ah.. dimmi chi del tuo partito ha avuto le palle di criticare i vertici naziionali,solo lecchini,quell’ altro parla delle bollette della luce,ma a casa tua non te ne accorgi che la bolletta è aumentata,,se intendi per le luci nei 2 mesi vedi che si paga a furfè,quindi pure tu vuoi fare solo populismo gratuito,se ti conviene rimanere in Campania come miserabili,vota il tuo chirichetto,a tanti non vogliamo rimanere nel degrado per altri 5 ann, quindi veramente non disturbarci con queste stupide polemiche rivolte all’uomo e non contro chi ci sta distruggendo nelle nostra Regione,facc sta quiet pe cervell.i

  5. Caro notabile invece di scrivere cretinate, se veramente sei ”notabile” fatti notare alle prossime elezioni e vediamo quanto ti si nota! E se non hai paura, fai nome e cognome altrimenti sei un cacasotto altro che notabile in incognito!

  6. Il ”basta” di uno solo non basta! Bisogna che ci sia il basta del 51%! Proponi un alternativa! Altrimenti basta! Falla finita!

  7. Forfe’, fatti accompagnare all’Enel e ti spiegheranno dove sei, quello che vendono e che si paga pure. Tu ovviamente non sai niente perché’ te la paghiamo noi, cosi’ pure “miettet’ ent’ e’ cerviell'” che non votiamo Caldoro ma soprattutto, non stimiamo il tuo Padrone, semplicemente perché non ne abbiamo mai avuto la necessità di votarlo. E ci siamo capiti.

  8. E’ il PD che l’ha scaricato, altro che paura, sta pensando ad un nome unico per superare le primarie.
    Speriamo che ci sia un altro Chiamparino, ex sindaco di Torino, oggi Presidente della Regione Campania, vero politico serio, affidabile e democratico.
    Basta con l’arrogante, narcisista, megalomane, cafone, accentratore, egocentrico che abbiamo sopportato per vent’anni.

  9. BASTA.. nun è capit nient,vedi che io conosco troppo bene come funziona…..se non voti Caldoro allora significa che ti piace vivere int a questa regione,per la stima che tu dic ibasta il 75% la tua necessita ne possiamo fare pure a meno,e preparati per il seguito.

  10. Cara Rita, come al solito, non rifletti! Tu e i toi amici l’avete sopportato, il 70% e oltre invece l’ha gradito! E allora non sei certo tu che dai la patente di affidabile o di democratico a qualcuno. il tuo linguaggio oltretutto ti qualifica da solo!

  11. Intanto si qualifichi lei servo di un sistema degradato che agisce in incognito sulla povera gente sfruttandola per fini di potere.Lei è un sotto-proletario,senza cultura.Vada a defecare e si ricordi che nella Corea del Nord comunista il popolo è sfortunato perchè ci sono anche persone come lei che agiscono in incognito e con la delazione per spadroneggiare sul popolo.Salerno diventerà una città libera da una certa sotto-cultura attualmente imperante.

  12. Lei è un salernitano contraffatto dalla cultura fotocopiata.vada all’università e acquisisca il sapere che le manca e non scarichi le sue frustrazioni sul Notabile e sulla sign.ra Rita che con il loro dire ci fanno riflettere su un vostro modo di agire e ragionare.Preferisco i cinesi,sono molto più laboriosi di De Luca.Buon Natale salernitano in aceto contraffatto.

  13. Ora capisco perchè era ”notabile”. Ma mi deve spiegare se sono un sottoproletario senza cultura come faccio a sfruttare qualcuno? Comunque visto che lei è dotato di molta modestia e di un immensa cultura verrò a defecare a casa sua! Però mi raccomando
    non lo dica a nessuno! potrebbe essere una delazione! Si curi!

  14. Sign.anonimo,si qualifichi servo del sistema.Le faccio notare sotto-proletario e senza cultura che gli aguzzini e il dittatore della Corea del Nord comunista senza cultura sfruttano e terrorizzano il popolo Coreano,in quanto a lei resti pure nella sua Banlieue-periferia perchè non c’è spazio nei salotti borghesi per personaggi come lei che defecano per strada e inquinano Salerno.

  15. Invece lei è schiavo delle sue paranoie: Degli aguzzuni, del Dittatore della Corea del nord comunista, dei sottoproletari, e delle fogne mentali che la perseguitano nei suoi deliri paranoici da nazista della S.S. Per questo se lei si autoqualifica notabile dotato di immensa cultura, si qualifichi lei, così la NOTEREMO meglio! Comunque per il suo bene: Si curi, che ne ha un estremo bisogno!

  16. Lei è anonimo oscuro, la chiamerò nessuno.Lei è un sotto-proletario proveniente dall’emarginazione delle Banlieue abituato a vivere in un contesto sociale arretrato e degradato,espressione tipica di quella sotto-cultura delle Banlieue dove tutti sono uguali e poveri.Per questo quando esce dal suo ghetto lei defeca per strada e inquina la nostra città Salerno.Le consiglio di migliorarsi,di essere più ottimista e di guardare meno a De luca e più alle cose positive. Le consiglio una cura,studia e assorbi il sapere sono medicine miracolose.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.