Stampa
unione_europea_europa_bandiera”Caldoro, ormai in preda a deliri pre-elettorali, vede la realtà capovolta. La Campania da lui governata è considerata, in Italia e in Europa, Regione ‘canaglia’ nell’utilizzo dei fondi europei”. Lo afferma il vice capodelegazione del Pd al Parlamento europeo Massimo Paolucci. ”Ciò è scritto in tutti i documenti ufficiali: dalla terza ‘Relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale’ della Commissione europea, uscita nel luglio scorso, che classifica la Campania come Regione peggio amministrata d’Europa, alla esposizione dei numeri nudi e crudi pubblicati periodicamente dalla Ragioneria Generale dello Stato che collocano la Campania stabilmente ultima per la quantità di spesa certificata sul Por Fesr 2007-2013, fermo (l’ultimo dato rilevabile è del 31 ottobre scorso) al 40,8%.

Anche peggio della Calabria (44,41%), sebbene si tratti in questo caso di una Regione che per otto mesi è stata in totale stallo amministrativo. Non c’è che dire: per Caldoro un disastro su tutta la linea”, ha aggiunto. In questi cinque anni, a giudizio di Paolucci, ”la Campania ha fatto un uso pessimo dei fondi europei.

Non solo dal punto di vista qualitativo, e i numeri parlano da soli, ma anche dal punto di vista qualitativo: oltre la metà dei venti Grandi Progetti strategici sono rimasti lettera morta. A questo si è unita una confusione progettuale senza precedenti. In cinque anni, Caldoro ha cambiato per ben tre volte la programmazione. Siamo nel 2015 e ancora non sappiamo quali sono nel merito le priorità del Por Campania 2014-2020”.

”E per questo abbiamo rischiato di perdere una parte del cofinanziamento nazionale, oltre ad aver perso per strada, nel ciclo 2007-2013, 2.5 miliardi di euro non più nella disponibilità del nostro Por. Altro che primi in Italia. Tra qualche mese, quando questa esperienza di governo regionale sarà finita perché mandata a casa dai cittadini, in Italia e in Europa la Giunta Caldoro verrà portata ad esempio di come non si devono gestire i fondi europei”, conclude Paolucci.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.