La Salernitana vuole ripartire dal fortino dell’Arechi!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
salernitana_juve_stabia_56La Salernitana riparte dall’Arechi, dalla prima del 2015 tra le mura amiche e va a caccia del successo che manca proprio dall’ultimo match casalingo che risale allo scorso mese di dicembre. I granata ripartono dalle nuove pedine, Perrulli e Moro, in primis, ma riparte anche dai rinforzi in casa, Negro e Nalini, che stanno ritrovando fiato, corsa e ritmo, dopo il lungo stop per infortunio. Infine, la Salernitana deve ripartire da quella voglia di riscatto che non può mancare dopo gli ultimi risultati e dalla quale sarà sicuramente animato lo stesso tecnico Leonardo Menichini, osannato dopo i sei successi consecutivi, ma nuovamente criticato dopo il pareggio di Cosenza e la sconfitta di Caserta.

Lanzaro e compagni possono contare su un calendario sulla carta più agevole, almeno fino al 26^ turno, giornata in cui ospiterà il Foggia. I nomi degli avversari non devono trarre però in inganno e la Salernitana ne è ben consapevole dopo quanto successo nelle ultime giornate. La squadra di Menichini è chiamata al riscatto ma domenica all’Arechi non sarà facile avere ragione di un Martina particolarmente in forma, seppur privo del suo uomo migliore, il bomber Montalto che finora ha segnato 8 reti, due in meno di Caetano Calil. La Salernitana in questa delicata fase non deve guardare in casa degli avversari. La squadra granata deve ricercare condizione e rendimento, ma soprattutto deve ritrovare se stessa e riprendere quel percorso costellato di vittorie che ha caratterizzato la prima parte del cammino stagionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. calil ha fatto il suo dovere in termini di gol ora bisogna che qualcuno gli dia il cambio, o negro o mendicino devono cominciare a segnare. Per quanto riguarda i nuovi acquisti perrulli ha stupito all’esordio,mi aspetto buone cose da moro anche se dubito delle sue condizioni fisiche. Ricominciamo a vincere già dalla prossima e riprendiamoci quello che ci spetta di diritto : il primato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.