Sgarbi ed un giornalista litigano durante la premiazione di un concorso di ceramica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

Vittorio_SgarbiSi è chiusa tra urla e polemiche la cerimonia di premiazione del concorso “Viaggio attraverso la ceramica” svoltasi nel pomeriggio di ieri presso l’aula consiliare di Vietri sul Mare. Dopo la proclamazione di vincitori (6 in tutto per le prime tre posizioni ad ex aequo) a cura del presidente di giuria Vittorio Sgarbi, il sindaco Franco Benincasa ha concesso ai giornalisti presenti di rivolgere le proprie domande.

E’ proprio il primo cittadino ad invitare il decano dei giornalisti vietresi, Vito Pinto, seduto in prima fila, a rompere il ghiaccio. «E’ avvilente» ha esordito a sorpresa Pinto, riferendosi in maniera generica al Premio e generando i primi imbarazzi. Benincasa comprende che qualcosa non sarebbe andata giù al giornalista, esperto di ceramica e cerca di glissare.

Ma Pinto, non certo conosciuto per le sue doti diplomatiche, una domanda vuole rivolgerla a Sgarbi e quale ritorno d’immagine per Vietri potrà avere la presenza delle opere dei primi classificati, Massimo Mariano e Danilo Melandri, nomi di caratura nazionale non originari del comune costiero, che saranno esposte nel padiglione culturale dell’Expo di Milano curato proprio da Sgarbi.

Dopo aver ascoltato pensieri e parole del giornalista, il critico d’arte comincia a spiegare che tra i vincitori della rassegna ci sono anche due vietresi: Francesco Raimondi e Lucio Liguori.

In pratica Pinto dava per scontato che solo i primi classificati avrebbero esposto a Milano non risparmiando polemiche alle opere dei suoi concittadini non inedite e già presentate ad altri concorsi.

Ma Sgarbi, sostenuto dall’impeto del sindaco Benincasa, non ha gradito i modi di porsi del giornalista e non ha impiegato molto tempo a surriscaldarsi. «Maleducato, incivile, rozzo, barbaro e un po’ co……ne»: questi gli aggettivi rivolti da Sgarbi all’indirizzo di Pinto. Per un attimo sembrava di trovarsi in uno dei salotti televisivi dove il critico d’arte inveisce contro il suo antagonista bombardandolo, come nel suo stile, di «Si vergogni» a ripetizione (VIDEO IN BASSO DE IL VESCOVADO).

Fonte Il VescovadoVIDEO IL VESCOVADO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. certa gente serve solo a incartare il pesce….qualcuno neanche quello!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.