Pontecagnano: inaugurata l’area di sgambettamento a Sant’Antonio in ricordo di Carmine Longo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
pontecagnanao“In ricordo di Carmine Longo. A colui che ha donato la sua vita in cambio di quella di uno dei suoi migliori amici a quattro zampe”.

E’ la dedica riportata all’ingresso dell’area di sgambettamento inaugurata stamani, in un clima di grande partecipazione, riflessione ed entusiasmo, a Sant’Antonio. Parole, queste, che racchiudono pienamente lo spirito del progetto promosso dall’Amministrazione comunale, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alla Sicurezza ambientale Mario Vivone, in collaborazione con l’Associazione “Carmine Longo” Movimento U.N.A.

Particolarmente coinvolgenti i vari momenti della cerimonia nell’area di circa 1000 mq in via Pertini dove si è svolta anche la tradizionale benedizione degli animali da parte di Don Gerardo Bacco per la festività di Sant’Antonio Abate.

“Quest’area – ha dichiarato Alfonso Longo, presidente dell’Associazione picentina – rappresenta una grande soddisfazione per noi, per i volontari amanti degli animali e per tutti i cittadini che hanno a cuore il progresso del territorio. Questo spazio polifunzionale consentirà agli animali e alle loro famiglie di trascorrere tanti momenti in piena libertà e in serenità con chi condivide lo stesso amore. Da parte nostra, intendiamo predisporre attività di formazione e sensibilizzazione riservate ad adulti e bambini e ci preme ringraziare l’Amministrazione che ha sostenuto questo progetto manifestando ancora una volta grande sensibilità verso tematiche di assoluto rilievo. Rivolgiamo un invito a tutti affinché possano contribuire a mantenere questo spazio sano, pulito e sempre migliore”.

“Questa giornata – ha quindi affermato il Primo Cittadino Ernesto Sica – ci riempie di orgoglio. Abbiamo raggiunto un risultato straordinario attraverso una sinergia fondamentale. Rivolgo un ringraziamento di vero cuore a tutti coloro che lo hanno reso possibile, in particolare all’associazione Longo che da anni, seguendo l’esempio del caro Carmine, porta avanti un impegno davvero intenso e apprezzabile e all’intera Amministrazione comunale, soprattutto all’Assessore Vivone per la determinazione e la passione che ha profuso in questo progetto. Adesso abbiamo la responsabilità comune, noi come Ente e voi come cittadini, di tutelare questi spazi e farli crescere”.

“Il progetto – ha ribadito l’Assessore Vivone – è nato per dare una risposta concreta alle esigenze dei tanti proprietari che vogliono concedere uno svago in piena libertà al proprio amico a quattro zampe, in tutta sicurezza, con decoro e nel pieno rispetto delle norme igieniche. Siamo davvero felici e orgogliosi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. SIETE SOLO RIDICOLI CI SONO PROBLEMI SERI E PERSONE CHE SOFFRONO E VOI PENSATE A QUATTRO IMBECILLI CHE USANO GLI ANIMALI COME VALVOLA DI SFOGO…
    SE AMATE GLI ANIMALI ANDATE NEI CANILI A PRENDERLI LASCIATELI LIBERI SENZA LEGARLI CON QUEL LACCIO A MO DI SCHIAVI HANNO BISOGNO DI LIBERTA VIA DALLE CASE…. SOLO A CHI HA UN GIARDINO GLI DAREI LA POSSIBILITA DI CRESCERE UN CANE POVERI ANIMALI CON QUESTI PADRONI SONO DAVVERO SFIGATI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.