I fatti del giorno: lunedì 19 gennaio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiQUIRINALE, CASO COFFERATI AGITA PD; FASSINA: PESERA’ SU VOTO
   VENDOLA APRE A NOME ‘NON NAZARENO’. OGGI RENZI VEDE SENATORI
Il caso Cofferati agita il Pd, con Fassina che avverte Renzi: la
questione peserà sul voto per il Quirinale. Vendola apre intanto
ad un nome fuori dal patto del Nazareno. Oggi il premier
incontra i senatori dem; al termine prevista una conferenza
stampa della minoranza Pd. Renzi ospite stasera di ‘Quinta
colonna’ su Rete4; Bersani a ‘Otto e mezzo’ su La7.
—.
   TERRORISMO: STRETTA DI ALFANO,OGGI VERTICE MINISTRI ESTERI UE
   ‘PRESTO NUOVE ESPULSIONI’. CECENIA, OGGI CORTEO ANTI-VIGNETTE
L’emergenza terrorismo approda oggi al Consiglio dei ministri
degli Esteri Ue, primo vertice a Bruxelles dopo gli attentati di
Parigi. In Cecenia prevista una manifestazione di massa contro
le vignette su Maometto. Alfano annuncia intanto nuove
espulsioni, dopo le nove delle ultime settimane: oltre 100 i
sospetti jihadisti in Italia; 59 i foreign fighters nostrani.
—.
   PAPA: TERMINATO VIAGGIO NELLE FILIPPINE, RIPARTITO PER ROMA
   IN 7 MLN SOTTO A MANILA, ‘PIÙ GRANDE INCONTRO STORIA PAPI’
Papa Francesco è ripartito stamani da Manila verso Roma, al
termine del suo storico viaggio nelle Filippine. In sette
milioni hanno partecipato alla messa conclusiva di ieri, sotto
la pioggia: il più largo incontro nella storia dei papi, spiega
padre Lombardi. Tre le sfide lanciate da Bergoglio davanti alla
marea umana: integrità, ambiente e poveri.
—.
   GUARDIA GIURATA UCCIDE LA MOGLIE E SI SUICIDA NEL NAPOLETANO
   SCONTRI TRA AUTONOMI E CASAPOUND A CREMONA, UN FERITO GRAVE
Si tratterrebbe di un omicidio-suicidio la morte ieri sera di
due coniugi a Giuliano, nel Napoletano: una guardia giurata di
55 anni avrebbe sparato alla moglie 49enne al termine di un
litigio in auto, per poi spararsi a sua volta. A Cremona scontri
tra militanti di un centro sociale e Casapound prima del derby
fra Cremonese e Mantova: in gravissime condizioni un 50enne.
—.
   EBOLA, IL MALI ANNUNCIA LA FINE DELL’EPIDEMIA NEL PAESE
   UN MESE E MEZZO SENZA NUOVI CONTAGI. FINORA 8.400 I MORTI
Il ministro della Salute del Mali ha annunciato la fine
dell’epidemia di ebola nel Paese, dopo un periodo di 42 giorni
senza nuovi contagi. L’ultimo paziente infetto ha lasciato
l’ospedale il mese scorso e gli operatori hanno monitorato più
di 300 casi di sospetti contagi. L’epidemia di ebola ha ucciso
oltre 8.400 persone tra Guinea, Sierra Leone e Liberia.
—.
   CALCIO: JUVE BATTE 4-0 IL VERONA, A +5 SULLA ROMA
   NAPOLI BATTE LAZIO ED E’ TERZO CON LA SAMP, MILAN IN CRISI
Nell’ultima del girone di andata la Juve batte 4-0 il Verona con
una doppietta di Tevez e sale a +5 sulla Roma. Il Napoli vince
1-0 in casa Lazio ed è terzo, insieme alla Samp che passa 2-0 a
Parma. Milan ko 1-0 in casa con l’Atalanta. Genoa pari 3-3 col
Sassuolo. Prova di forza del Torino: 3-2 in casa del Cesena.
Chievo-Fiorentina 1-2; Udinese-Cagliari 2-2. ( Fonte ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.