Viabilità: 4 bandi di gara nelle province di Napoli, Benevento e Salerno, per un investimento di quasi 5 milioni di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ANAS_lavori_autostrada_1L’Anas pubblicherà domani 21 gennaio 2015 sulla Gazzetta Ufficiale, 4 bandi di gara, relativi alle strade statali 212 “Della Val Fortore”, 7 bis “Terra di Lavoro”, Raccordo Autostradale di Benevento, e 18/88 “Circumvallazione di Salerno”, tra le province di Napoli, Benevento e Salerno, per un investimento complessivo di quasi 5 milioni di euro.

Il primo bando riguarda i lavori di manutenzione straordinaria, per il miglioramento delle condizioni di sicurezza del viadotto “Di Contrada Musti”, sulla strada statale 212 “Della Val Fortore”, tra il km 5,270 e il km 5,690, nel Comune di Benevento. L’appalto prevede un investimento complessivo di quasi 2 milioni di euro ed il termine stabilito per l’esecuzione dei lavori è di 270 giorni dal verbale di consegna. Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Compartimento della Viabilità per la Campania – Viale Kennedy, 25 entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 1 aprile 2015.

Il secondo bando riguarda gli interventi finalizzati al miglioramento delle condizioni di sicurezza del cavalcavia comunale ubicato al km 35,100 della strada statale 7 bis “Terra di Lavoro”, nel Comune di Acerra, in provincia di Napoli. L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 1 milione di euro ed il termine per l’esecuzione dei lavori è di 100 giorni a partire dalla data del verbale di consegna. Le domande di partecipazione dovranno pervenire, pena esclusione, presso il Compartimento della Viabilità entro le ore 12,00 del giorno 8 aprile 2015.

Il terzo bando di gara riguarda i lavori di manutenzione straordinaria per interventi urgenti alle strutture metalliche ed in prossimità del sovrappasso dell’autostrada  A16 “Napoli – Bari”, sul Raccordo Autostradale di Benevento nel Comune di Benevento. L’appalto prevede un investimento di oltre 1 milione di euro. Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 180 giorni, a partire dal verbale di consegna. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno 15 aprile 2015.

I tre bandi di gara rientrano nel piano di interventi del Decreto Sblocca Italia.

Il quarto bando concerne i lavori per il completamento dello svincolo autostradale di Salerno Fratte, sulla strada statale 18/88 “Tirrena Inferiore”, ed il recupero strutturale della adiacente “ex Chiesa della Sacra Famiglia”, di proprietà di Anas S.p.A. L’appalto  prevede un investimento di oltre 600 mila euro ed il termine dell’esecuzione dei lavori è di 180 giorni, a partire dalla data del verbale di consegna.

Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Compartimento della Viabilità per la Campania – Viale Kennedy, 25 entro e non oltre le ore 12,00 del 22 aprile 2015.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.