Vertenza casa di cura La Quiete: la CISL chiede al Prefetto un tavolo di crisi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Casa_di_Cura_QuieteIl Segretario Generale della CISL di Salerno Pietro Antonacchio ed il Coordinatore della Sanità Privata Antonio De Sio hanno formalizzato la richiesta al Prefetto di Salernodi istituire un tavolo di crisi sulla drammatica situazione dei circa 70 dipendenti della casa di cura psichiatrica “La Quiete” di Pellezzano dove ci sono stipendi arretrati ed incertezza sul futuro: “Sono 9 mesi che i dipendenti non percepiscono le giuste spettanze maturate. Poichè la situazione potrebbe degenerare con gravi ripercussioni sul mantenimento dell’ordine pubblico e sulla salvaguardia dei livelli assistenziali, invitiamo – scrivono i due – a convocare tutte le parti interessate al fine di istituire un tavolo di crisi che abbia la finalità di risolvere il contenzioso e cercare percorsi condivisi tendenti ad individuare modalità e procedure finalizzare a superare l’attuale stato”. Per aderire alla richiesta l’organizzazione sindacale ha indetto un primo incontro per venerdì 30 gennaio al quale le istituzioni sono chiamate a rispondere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.