Condanna De Luca, Asmel: «Massima solidarietà al Sindaco di Salerno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
asmelLa ”massima solidarietà al sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, un autentico campione della politica del fare e della buona amministrazione, condannato in primo grado per abuso di ufficio ad un anno di reclusione e all’interdizione dai pubblici uffici seppur con pena sospesa” viene espressa dall’Asmel, l’Associazione nazionale per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali. ”Nonostante il nostro ordinamento preveda la presunzione di innocenza fino al terzo grado di giudizio – scrive l’Asmel in una nota – il Tribunale ha dovuto comunque trasmettere la sentenza al prefetto che dovrà provvedere a sospendere il sindaco di Salerno in base alla recente legge Severino”.
“Massimo rispetto alla magistratura, chiamata ad applicare le leggi – spiega Francesco Pinto, presidente dell’Asmel – ma la politica deve predisporre norme più vicine al senso comune, altrimenti si allontanano ancor più i cittadini dalla cosa pubblica. L’innegabile illegalità diffusa si dovrebbe combattere con la certezza del diritto ed invece, molto spesso, leggi troppo arzigogolate e pelosamente prescrittive ottengono il risultato opposto a quello che si intenderebbe raggiungere”. Perciò Asmel invita ”tutte le associazioni degli enti locali a mobilitarsi a tutela dei sindaci e degli amministratori locali, impegnati quotidianamente a rispondere alle attese dei cittadini e costretti a scegliere tra lo stare fermi o affrontare continui slalom tra norme tortuose, di difficile lettura e spesso contraddittorie e in molti ‘pericolose’ come dimostra il caso De Luca”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.